Samsung Galaxy S21: leak, specifiche, caratteristiche.

Samsung Galaxy S21: leak, specifiche, caratteristiche.

Di recente Samsung si è ritrovata al centro di leak e rumors sul suo nuovo prodotto, il Samsung Galaxy S21.
Quest’ultimo sarebbe previsto per i primi di Gennaio del 2021. Una data più vicina che mai, ed è proprio per questo motivo che sul web sono cominciati a circolare numerosi leak sulle caratteristiche dello smartphone che tra l’altro appartiene alla linea di punta di produzione della casa sudcoreana.
In seguito ad un ultimo reveal da parte di Android Police è stato possibile reperire informazioni ancor più precise e dettagliate non solo sul design del nuovo smartphone, ma sulle sue (presunte) caratteristiche tecniche e specifiche inerenti soprattutto la telecamera ed i materiali di realizzazione dell’intero prodotto.

Sulla scia di un recente report, la serie Galaxy S21 includerà ben tre dispositivi: il Galaxy S21 (nome in codice: 01), il Galaxy S21 Plus (nome in codice: T2) e il Galaxy S21 Ultra (nome in codice: P3). I dispositivi supporteranno processori Qualcomm, in particolare il non ancora annunciato Snapdragon 875, o probabilmente il muovo Exynos 2100, in base alla regione di vendita del dispositivo.

I rumori sull’Exynos 2100 suggeriscono una potenza pari se non addirittura superiore allo Snapdragon 875. In ogni caso entrambi i processori avranno chip di compatibilità 5G, inoltre Samsung offrirà versioni 5G di tutti e tre i modelli Galaxy S21, in perfetta linea con la “moda” del momento.
Non è chiaro comunque se Samsung offrirà delle varianti LTE del dispositivo.
Come sempre, rimandiamo ad un nostro articolo per comprendere le differenze dei vari modelli di connettività.

Miglioramenti generali e specifiche

Dal punto di vista del display, il Galaxy S21 godrà di uno schermo di 6.2″ FHD+ a 120hz, mentre il Galaxy S21 Plus sarà venduto con uno schermo di 6.7″ FHD+ sempre a 120hz. Entrambi i dispositivi non avranno il refresh adattivo LTPO che è possibile trovare sul Note 20 Ultra. Il top di gamma S21 Ultra, avrà invece a disposizione uno schermo da ben 6.8″ WQHD+ e dotato di tecnologia LTPO con un refresh adattivo che va da 1hz a 120hz.

Il display del top di gamma offrirà caratteristiche d’illuminazione pari a 1600 nits ed un contrasto con rapporto 3,000,000:1, contrapposte invece ai 1400 nits ed un rapporto di contrasto di 2,000,000:1 del Galaxy S20 Ultra: un miglioramento netto e visibile.
Il Galaxy S21 Ultra offrirà inoltre il supporto S Pen, sebbene la penna non risulterà poi essere inclusa nella scatola.

Sul versante fotocamera, il Galaxy S21 e il Galaxy S21 Plus avrà le stesse caratteristiche delle fotocamere della serie S20.
Il dispositivo includerà un sensore principale di 12MP, un altro di 64MP (tele) e un grandangolare di 12MP (ultrawide).
Come è possibile evincere, entrambi i Galaxy S21 e S21 Plus non mostreranno miglioramenti di sorta, non si può tuttavia dire lo stesso del Galaxy S21 Ultra. Lo smartphone infatti avrà a disposizione un sensore primario di 108MP ma lo stesso sensore grandangolare di 12MP degli altri due, un sensore di zoom fino a 3x, e un sensore 10x per la modalità “ultra zoom”.
Di conseguenza, il nuovo sensore riuscirà a gestire il 130% in più di pixel e il dual pixel autofocus.
Tutte le fotocamere della serie Galaxy S21 supporteranno video in 4K e registreranno a 60fps. Lo stabilizzatore “Samsung Super Steady” permetterà di registrare a 60fps e sarà inoltre possibile scegliere se switchare dalla modalità 30 a quella 60fps sulla base delle condizioni di luce.
Samsung aggiungerà anche un l’opzione 8k/30fps al dispositivo, miglioramenti alla modalità notte e controlli manuali.
La capacità della batteria sarà molto simile alla serie Galaxy S20.
Il Galaxy S21 avrà una batteria di 4000mAh, il Galaxy S21 Plus di 4800mAh e il Galaxy S21 Ultra una batteria di ben 5000mAh.

Dal versante estetico, i leak hanno svelati le varianti di colorazione disponibili al lancio: Phantom Violet, Phantom Gray, Phantom White e Phantom Pink. Il Galaxy S21 Plus offre invee il Phantom Silver, Phantom Black e Phantom Violet. Infine, il Galaxy S21 Ultra sarà disponibile in Phantom Silver e Phantom Black.
In definitiva, sembra proprio che questa nuova serie di smartphone Samsung siano un miglioramento molto marginale rispetto la serie S20, fatta accezione per il Samsung Galaxy S21 Ultra. Oltre i miglioramenti, tuttavia, c’è da aggiungere che tra le intenzioni di Samsung c’è quella di abbassare i prezzi (non ancora disponibili)  per fronteggiare la competizione sul mercato e aggiudicarsi la fetta maggiore di utenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.