Samsung Galaxy S10 il device della rivoluzione. Arrivo imminente con notevoli migliorie tecniche

Samsung Galaxy S10 il device della rivoluzione. Arrivo imminente con notevoli migliorie tecniche

Incredibilmente ancora voci su Samsung Galaxy S10, il top gamma che all’inizio del 2019 darà filo da torcere a tutti i concorrenti. Il note 9 sarà un dispositivo importante per Samsung, la maggior parte delle novità saranno comunque conservate appositamente per il dispositivo del decennale.

Il Note 9 esteticamente sarà molto simile, se non identico a Note 8. Lettore di impronte digitali riposizionato sotto le fotocamere, sempre messe in orizzontale, nuovo SoC, e nuovi tagli di memoria interna. Esteticamente però ci si è tenuti stretti perché l’introduzione di alcune novità hanno richiesto più tempo del previsto.

Tutto è quindi posticipato a Samsung Galaxy S10

Galaxy S10
Galaxy S10

Secondo un rapporto pubblicato da “The Bell” il Samsung Galaxy S10 sarà il primo dispositivo della casa ad essere dotato di un lettore di impronte digitali a schermo. Samsung, in collaborazione con la ditta israeliana Mantis, sta anche lavorando su un modulo di scansione facciale 3D simile a quello trovato nell’iPhone di Apple X. Aspettatevi quindi anche delle nuove AR Emoji sicuramente più funzionali e ben realizzate.

Il SoC del dispositivo, l’Exynos 9820, sarà realizzato con processo produttivo a 10nm. La versione americana invece sarà dotata di processore Snapdragon 855 a 7nm realizzato da TSMC. Sarà quindi curioso andare ad osservare la differenza in termini di prestazionali e di consumo tra i due processori.

Fonte | The Bell