Samsung pensa di riuscire a vendere 320 milioni di smartphone nel 2018

Samsung pensa di riuscire a vendere 320 milioni di smartphone nel 2018

Samsung è una delle società più ambizione al mondo, e lo confermano anche i nuovi dati proiettati direttamente dalla società. Nonostante l’enorme periodo buio con Galaxy Note 7 che ha fatto perdere alla casa milioni e milioni di dollari i suoi nuovi top gamma hanno avuto un successo incredibile.

Evidentemente la società è convinta di riuscire ad avere un successo incredibile anche con la sua linea di smartphone previsti per questo nuovo anno. A confermare questa convinzione la previsione di riuscire a vendere 320 milioni di smartphone entro la fine dell’anno.

Samsung è sicura di concludere il 2018 nel migliore dei modi

I dati sono stati pubblicati da The Investor, sono stati ripresi direttamente da Samsung. A conti fatti la società entro la fine dell’anno si aspetta di vendere:

  • 320 milioni di smartphone;
  • 40 milioni di cellulari di fascia più bassa;
  • 20 milioni di tablet;
  • 5 milioni di dispositivi indossabili.

Se questi dati saranno rispettati la casa avrà di certo un primato nel rapporto di vendite globali surclassando ogni altro produttore.

Apple e Huawei per esempio si aspettano di riuscire a vendere per la fine dell’anno circa 200 milioni e 150 milioni di dispositivi. Ricordiamo però che Huawei è molto ambiziosa ed è convinta di distruggere i suoi attuali rivali, Samsung in primis. Entro il 2021 la casa cinese spera di riuscire a strappare a Sammy il primo posto.