Remedy stringe una partnership con Tencent per realizzare un nuovo free-to-play

Remedy Entertainment, nota nel panorama videoludico per aver dato i natali ad Alan Wake, Control, Quantum Break e altri, ha annunciato di aver stipulato un accordo globale di sviluppo, licenza e distribuzione con il gigante tecnologico cinese Tencent per sviluppare un nuovo sparatutto PvE cooperativo free-to-play. dal nome in codice “Vanguard”.

Si dice che il gioco sia attualmente in fase di concettualizzazione e “combinerà l’esperienza narrativa di Remedy e il gameplay d’azione in un’esperienza multiplayer coinvolgente”. Sarà sviluppato utilizzando Unreal Engine e il suo budget di sviluppo sarà “nella gamma di un tipico budget di gioco AAA di Remedy”.

Allora, dove entra in gioco Tencent? Il piano è che Remedy sviluppi e pubblichi Vanguard in tutto il mondo, tuttavia Tencent lo localizzerà e lo pubblicherà per mercati asiatici selezionati. Inoltre, Tencent ha ottenuto i diritti mondiali per sviluppare e pubblicare una versione mobile del gioco.

Non è chiaro quando vedremo questo gioco, ma è importante sottolineare che Remedy è attualmente impegnata nello sviluppo di diversi progetti: la campagna single player di CrossfireX, uno spin-off multiplayer di Control dal nome in codice “Condor” e l’attesissimo Alan Wake 2 previsto nel 2023. Remedy inoltre sarebbe anche al lavoro su un potenziale sequel di Control.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }