Qualcomm: nei prossimi Galaxy S ci sarà ancora Snapdragon

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Durante l’Investor Day di Qualcomm di questa settimana, il CEO Cristiano Amon è salito sul palco per definire alcuni degli obiettivi dell’azienda in tutto il settore.

Per quanto riguarda gli smartphone, non ha fatto annunci in merito a nuovi prodotti in arrivo, ma ha evidenziato i prossimi obiettivi e le conquiste archiviate per il 2022.

In particolare, ha notato che Snapdragon sarà il cuore di fino al 50% degli smartphone Samsung della serie S il prossimo anno.

Il riferimento sembra andare chiaramente in direzione della prossima serie Galaxy S22, che dovrebbe essere alimentata dal chipset di nuova generazione di Qualcomm, presumibilmente soprannominato Snapdragon 895 o 898. Ciò confermerebbe le voci sull’imminente lancio dello smartphone di punta in più regioni con Snapdragon.

Si potrebbe tenere in considerazione anche Galaxy S21 FE, che dovrebbe arrivare a gennaio con a bordo lo Snapdragon 888, tuttavia non è detto che Samsung lo lancerà in molte regioni a causa della carenza di chip, motivo che inoltre potrebbe giustificare la decisione del produttore coreano di affidarsi maggiormente a Qualcomm.

Secondo le indiscrezioni Snapdragon 895 utilizzerà un’architettura a triplo cluster, una combinazione di un mega-core, tre grandi core e quattro piccoli core, con il mega-core dotato di un clock a 3.0GHz, tre grandi core a 2.5GHz, quattro piccoli core a 1,79 GHz e la GPU Adreno 730.

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }