Alien: Isolation arriva su iOS e Android con un porting incredibile

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Feral Interactive, team che aveva già lavorato alla conversione per Switch e MacOS di Alien: Isolation, ha annunciato l’arrivo del survival horror di SEGA anche sui dispositivi Android e iOS con una conversione impressionante che riproduce fedelmente il titolo sviluppato da Creative Assembly originariamente per console fisse e PC.

Il survival horror, ambientato nell’universo cinematografico di Alien, debutterà il 16 dicembre e probabilmente sarà richiesto un device molto performante. Nel pacchetto saranno inclusi anche tutti e 7 i DLC pubblicati originariamente su console. Il tutto con un prezzo di lancio fissato a 14,99 euro.

Per quanto riguarda il sistema di controllo, lo sviluppatore ha cercato di accontentare tutti proponendo un sistema interamente touch o, in alternativa, la possibilità di adottare un controller esterno per replicare proprio il feeling della versione casalinga.

Il titolo è ambientato nell’anno 2137, ovvero 15 anni dopo gli eventi di Alien e 42 anni prima quelli di Aliens – Scontro finale. La protagonista è Amanda Ripley, impegnata a indagare sulla scomparsa di sua madre Ellen Ripley. Amanda si dirige sulla stazione spaziale Sevastopol per recuperare la scatola nera della Nostromo, ma scoprirà soltanto che uno Xenomorfo ha terrorizzato la stazione e ucciso la maggior parte dell’equipaggio.

Ecco il trailer di presentazione ufficiale che mostra una conversione a dir poco strabiliante, soprattutto dal punto di vista visivo:

 

 

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }