Primo aggiornamento OxygenOs 9.0.5 per OnePlus 6T

OnePlus 6T è appena arrivato sugli scaffali italiani ed è già tempo di aggiornamenti. La casa cinese non si smentisce e rimane una delle più attive in fatto di aggiornamenti per i propri dispositivi, basti pensare che è in programma Android 9 anche per vecchi modello OnePlus 3 e 3T.

In questa tornata di aggiornamenti, a solo una settimana di distanza dall’ultimo update, OnePlus 6T riceve la OxygenOS 9.0.5 in versione stabile con un nuovo file via OTA. Si parla sempre di piccoli miglioramenti, pertanto non aspettatevi clamorosi cambiamenti e/o funzioni introdotte, ma l’impegno è senza dubbio lodevole.

La versione 9.0.5 di OxygenOS apparentemente ottimizza lo Screen Unlock, il sistema di sblocco tramite impronta integrato nello schermo, e risolve alcuni bug fix e ottimizzazioni varie. Un aggiornamento mirato dunque al nuovo sistema di sblocco a cui l’aziende tiene particolarmente.

Come di consueto il rollout del nuovo firmware procede con i soliti tempi, avverrà con particolare lentezza, una scelta atta a verificare che le prime installazioni non creino problemi all’utente, non verificati in fase di sviluppo. A tal fine, OnePlus richiede anche di segnalare eventuali bug riscontrati per poter agire con solerzia ad eventuali correttivi.

Non ci resta che attendere che venga rilasciato ad un ampio pubblico per commentare eventuali problemi o lodare le sue migliorie, se evidenti.

[k4w-single-device id=”249349″]

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }