PlayStation 4 quasi al capolinea: termina la produzione della console in Giappone

PlayStation 4 quasi al capolinea: termina la produzione della console in Giappone

Siamo ancora lontani dal dire addio alla scorsa generazione , ma è chiaro che Sony vuole iniziare a creare una linea di demarcazione tra passato e futuro.

Si parte come sempre dal Giappone, dove Sony ha deciso di cessare la produzione di tutte le varianti di PlayStation 4, ad eccezione della PS4 Slim da 500 GB.

Questo significa che molto presto anche il modello PlayStation 4 Pro inizierà ad essere piuttosto raro sul mercato nipponico. Per quanto riguarda il mercato occidentale probabilmente la produzione sarà sospesa molto più avanti nel tempo, ma è sicuramente un primo significativo passo verso la chiusura dell’era PlayStation 4.

Questa scelta inoltre permetterà a Sony di far confluire le sue risorse produttive verso la produzione di altre PlayStation 5, che anche con l’avvento del nuovo anno, risulta ancora introvabile sul mercato, con l’offerta che cerca di rincorrere disperatamente la domanda.

Proprio in questi giorni si è parlato di un lancio sottotono per PlayStation 5 sul mercato giapponese, con gli analisti che hanno accusato Sony di aver dato poca importanza a questa importante fetta di mercato, che vede attualmente Nintendo al timone con la sua console ibrida Switch.

Non sappiamo ancora come agirà Sony in occidente per la produzione di PlayStation 4, ma se siete interessati a recuperarne una, potrebbe essere un buon momento per iniziare a valutare delle opzioni di acquisto.

Rispondi