Il pannello di Huawei Mate 20 ci stuzzica con il lettore di impronte a schermo

Il pannello di Huawei Mate 20 ci stuzzica con il lettore di impronte a schermo

Direttamente dalla Cina, casa madre di Huawei, sono trapelate nuove immagini del presunto pannello frontale di Huawei Mate 20. Parliamo questa volta del modello standard, quindi non il Lite emerso ieri. Pare che la casa cinese sia davvero pronta per iniziare la produzione di massa ed abbia le idee ben chiare su cosa fare con la nuova serie di dispositivi.

Le sorprese di Huawei Mate 20

Gli utenti che decideranno di acquistare uno dei nuovi Huawei Mate 20 si ritroveranno tra le mani un prodotto realizzato interamente in vetro e dotato di tutte le migliori tecnologie disponibili sul mercato. Se la foto non mente il device sarà dotato di uno schermo ampissimo con cornici praticamente inesistenti.

Il Notch, ovviamente presente, è ricco di sensori, tra questi troviamo sicuramente un paio di fotocamere e forse una funzione dedicata allo sblocco facciale 3D. Sono nostra ipotesi, per cui non ci sentiamo di dare troppa sicurezza.

Sembrerebbe invece essere presente il lettore di impronte digitali a schermo posizionato al centro del pannello. In questo modo gli utenti avranno la possibilità di sbloccare il device semplicemente poggiando il dito sullo schermo.

Tutta questa tecnologia sarà naturalmente supportata dal nuovo SoC Huawei HiSilicon Kirin 980, un processore davvero molto atteso e che dovrà riuscire a fare la differenza. Sono infatti attesi entro breve tanti nuovi SoC, tra cui l’Apple A12 ed il Samsung Exynos 9820. Oltre alle nuove immagini non possiamo donarvi altro, ma siamo certo che ulteriori informazioni non tarderanno ad arrivare.

Fonte | Digi.Tech