OnePlus svela dettagli sullo sblocco facciale su OnePlus 5

OnePlus svela dettagli sullo sblocco facciale su OnePlus 5

OnePlus 5 sarà dotato del Face Unlock, ossia della funzione di riconoscimento facciale inaugurata dal produttore cinese a seguito della presentazione di OnePlus 5T. Una notizia che ha già guadagnato tutti i crismi dell’ufficialità e che in data odierna è insignita di alcuni particolari dettagli e retroscena.

In primo luogo spicca il motivo per cui OnePlus si è detta favorevole all’implementazione del Face Unlock su OnePlus 5. Il produttore cinese ha richiamato espressamente la community, motore portante e fulcro nevralgico delle strategie in chiave mobile. In soldoni, la funzionalità di riconoscimento facciale – presentata come mera alternativa al classico e standardizzato lettore di impronte digitali – ha ricevuto, a detta di OnePlus, molti feedback positivi dai possessori del 5T. In aggiunta di ciò, svariati utenti (stavolta possessori di OnePlus 5) avrebbero chiesto a gran voce la possibilità di portare il Face Unlock anche sugli smartphone OnePlus precedenti.

Detto del “perché”, la società con base operativa a Shenzhen focalizza l’attenzione anche sul “come”. OnePlus è infatti pronta a lanciare una nuova versione Open Beta per OnePlus 5 ed improntata in special modo sull’inserimento della tecnologia di riconoscimento facciale. In pratica, gli utenti potranno iniziare a testare il Face Unlock, nel tentativo di aiutare l’azienda a scovare e risolvere eventuali bug.

Il produttore cinese sorvola un altro elemento, che però a noi sta molto a cuore. Stiamo parlando del “chi”. O meglio, di quali smartphone OnePlus saranno insigniti del supporto alla tecnologia di riconoscimento facciale. L’aggiunta coinvolgerà soltanto OnePlus 5 (oltre che naturalmente al 5T, là dove una tale funzione è abilitata di default), oppure andrà ancora più a fondo, coinvolgendo anche i fortunatissimi modelli del 2016? La società non offre alcuna risposta, seppure siano evidenti in rete alcuni interessanti dettagli in merito: ci riferiamo, soprattutto, al sondaggio lanciato di recente dal co-fondatore Carl Pei, che ha chiesto ai possessori di OnePlus 3 e OnePlus 3T un parere circa l’inserimento, anche su questi modelli, del Face Unlock.

Insomma, che la tecnologia di riconoscimento facciale non possa diventare una vera e propria prerogativa degli smartphone OnePlus? Per il cinque è ormai cosa nota e fatta, e la speranza adesso è che il Face Unlock faccia il suo approdo anche sugli altrettanto popolari OnePlus 3 e 3T.