OnePlus 6, la fotocamera sfida Galaxy S9, Pixel 2 e iPhone X

OnePlus 6, la fotocamera sfida Galaxy S9, Pixel 2 e iPhone X

OnePlus 6 è ad un tiro di schioppo dalla presentazione ufficiale e il produttore cinese continua nel frattempo a focalizzare l’interesse verso alcune caratteristiche di rilievo. L’ultimo teaser suggerisce infatti che il nuovo smartphone Android top di gamma sarà in grado di giocarsela ad armi pari contro i più quotati competitors attualmente presenti sul mercato, quali Samsung Galaxy S9, Google Pixel 2 e iPhone X.

OnePlus pare evidentemente esser fiduciosa sulle capacità fotografiche del suo prossimo portabandiera a tal punto da inserire OnePlus 6 in una sfida a quattro con i migliori cameraphone in circolazione. Non sappiamo effettivamente quale foto sia stata scattata dal dispositivo con a bordo l’apprezzata interfaccia OxygenOS, ma la speranza è che la giovane società cinese abbia posto mano sul comparto multimediale del suo terminale, nel tentativo di colmare ogni lacuna (o quantomeno avvicinare sensibilmente) rispetto alla concorrenza.

OnePlus 5T ha d’altronde migliorato sensibilmente le potenzialità fotografiche del diretto predecessore, mostrando pur tuttavia qualche compromesso e non raggiungendo appieno gli avversari più blasonati. Il prossimo smartphone vuol adesso far ancora meglio e per accondiscendere all’obiettivo farà sfoggio di un sensore principale con diaframma f/1.7 (lo stesso del modello precedente) accoppiato ad una fotocamera secondaria da 16 megapixel, verosimilmente un teleobiettivo (come su OnePlus 5). Incerta invece la tipologia di sensori impiegata, anche se ci aspettiamo un miglioramento specie sul fronte software.

Maggiori dettagli li avremo ad ogni modo in occasione del 16 maggio prossimo, data per inciso di presentazione ufficiale di OnePlus 6. Secondo quanto confermato dall’azienda cinese, il potente smartphone Android sarà caratterizzato dal processore Snapdragon 845 di Qualcomm e impreziosito da alcuni accorgimenti di rilievo quali, su tutti, l’impermeabilità e la presenza del vetro sul posteriore. Il prezzo di listino potrebbe aggirarsi, almeno in Italia, attorno ai 549 e i 559 euro per la versione di ingresso con a bordo 6 gigabyte di memoria RAM e 64 gigabyte di spazio di archiviazione interno.

FONTE: PhoneArena