Motorola RAZR: ecco la prima foto reale del dispositivo pieghevole

Motorola RAZR: ecco la prima foto reale del dispositivo pieghevole

Si parla da tempo di Motorola RAZR, il primo smartphone pieghevole dell’azienda che dovrebbe essere svelato in maniera ufficiale il 13 Novembre. Nell’attesa tuttavia possiamo iniziare a dargli uno sguardo grazie al leaker Evan Blass, che attraverso il proprio profilo Twitter ha rilasciato una presunta foto reale del device pieghevole, caratterizzato da un design a conchiglia.

Il design riprende chiaramente quello dei vecchi Motorola V3i e Motorola V3x.

Secondo le informazioni rese note nei mesi scorsi, il dispositivo dovrebbe montare un processore Qualcomm Snapdragon 710 octa-core e GPU Adreno 616, con una memoria RAM di 4/6 GB e una memoria interna da 64 / 128 GB.

Si suggeriscono quindi due varianti, mentre sul fronte dell’autonomia troviamo una batteria da 2.730 mAh, che forse rappresenta la parte meno invitante del cellulare al momento, se consideriamo che gli smartphone attuali si affidano, almeno nella maggior parte, a batterie decisamente più potenti che partono da 3000 mAh.

Il design a conchiglia monta due display: quello principale sarà da 6,20 pollici con una risoluzione fino a 876 x 2.142 pixel quando aperto, mentre chiuso avrà una risoluzione da 600 x 800 pixel. Come già affermato, parliamo di uno smartphone pieghevole che ha la prerogativa di rilanciare soprattutto un marchio già noto, affidandosi all’effetto nostalgia, con un design che andrà a richiamare i cellulari pieghevoli di vecchia generazione.

Le colorazioni che saranno disponibili al lancio, come menziona il sito, saranno Black, White e Gold.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.