Motorola Edge 30X Pro: primi dettagli sulla ricarica, prezzo e raffreddamento

Motorola annuncerà l’Edge X30 Pro insieme al Razr 2022 la prossima settimana, il 2 agosto. Mentre ci avviciniamo sempre di più all’evento, intanto arrivano nuovi dettagli circa l’X30 Pro, che da noi dovrebbe chiamarsi Edge 30 Ultra.

Secondo Chen Jin, GM di Lenovo nel settore della telefonia mobile in Cina, l’X30 Pro sarà più costoso dell’X30, lanciato lo scorso dicembre. Quel device venne proposto sul mercato ad un prezzo di CNY 2.999 (circa 444 dollari), ma il nuovo X30 Pro non sarà in grado di eguagliare quel prezzo, ma si spingerà anche oltre.

Il motivo di questo aumento è facile da identificare: l’X30 Pro è dotato di una fotocamera da 200 MP, la prima su uno smartphone, e quel sensore è davvero molto grande (e quindi, probabilmente molto costoso). Abbiamo poi uno Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm, un chipset più nuovo e migliore rispetto all’8 Gen 1 dell’X30, ma apparentemente anche più costoso. Inoltre, stando a quanto riportato, la maggior potenza garantita dal chip, ha spinto Motorla a mettere in piedi un nuovo sistema di estrazione del calore, con una superficie di scambio termico da 20.000 mm2 complessivi.

Quindi, a causa di questi componenti, Motorola, di proprietà di Lenovo, non è riuscita a mantenere un prezzo sotto i 3.000 CNY. Ovviamente il GM non ha rivelato il potenziale prezzo di lancio, ma ormai manca veramente poco. Martedì 2 agosto scopriremo finalmente cosa bolle in pentola.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa