Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: confronto con foto!

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: confronto con foto!

Il momento è arrivato di presentarvi il confronto tra due dei migliori smartphone Android cinesi rilasciati in questo 2016. Stiamo parlando di Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6, dispositivi entrambi dal rapporto qualità prezzo estremamente appetitoso, ma allo stesso tempo molto diversi tra loro. Con il primo lo scopo della casa produttrice è stato di realizzare lo smartphone più bello e performante che si possa trovare su una fascia di prezzo medio alta. Il secondo invece è nato nel tentativo di innovare e sorprendere il pubblico.

Da una parte abbiamo Xiaomi Mi5, uno smartphone top di gamma che ha riscosso un successo madornale fin dal giorno stesso del suo lancio in via ufficiale. Sono state la bellezza di 17 milioni le registrazioni effettuate al solo primo preordine, per il quale erano disponibili meno di un terzo di tali unità. Per la grande domanda l’azienda ha avuto non poche difficoltà a soddisfarla.

Dall’altro lato abbiamo invece Meizu Pro 6. Se le vendite del suo avversario sono state alle stelle, per questo dispositivo non sembra essere lo stesso. Molti lo considerano un flop per alcune scelte molto discutibili effettuate dalla casa produttrice. Ma ha dei punti forti che gli donano delle potenzialità uniche, ed è un dispositivo che sotto certi aspetti viene sottovalutato non poco. Che la sfida abbia inizio, e vinca il migliore.

migliori smartphone

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: Design

Xiaomi Mi5 vanta un design molto raffinato. Per la scocca posteriore abbiamo una realizzazione in vetro con tanto di retro curvo che agevola la presa. Questo dettaglio insieme alla compattezza di questo dispositivo, lo rende molto comodo da tenere in mano. Il frame è invece realizzato in metallo. Per quanto riguarda il look questo dispositivo è sicuramente tra gli smartphone più belli e attraenti.

Con Meizu Pro 6 la casa produttrice ha invece optato per un design unibody realizzato interamente in metallo. Come per l’avversario, anche qui abbiamo un grande rinnovamento rispetto al predecessore dello scorso anno. Spiccano particolarmente le due bande in plastica per la ricezione del segnale dell’antenna, che sono state spostate sui bordi superiore e inferiore, seguendo la forma del dispositivo. La qualità costruttiva è robusta ed abbiamo uno spessore davvero molto ridotto di 7,3 mm. Scegliamo Meizu Pro 6 per quanto riguarda il design.

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: Display

migliori smartphone

Xiaomi Mi5 ha un display dalla diagonale di 5,15 pollici e visualizza le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Si tratta di un pannello bellissimo, che grazie alla presenza della tecnologia IPS e di una retroilluminazione impeccabile (con ben 16 LED per un massimo di 600 nits) vanta una luminosità altissima. Nulla da dire nemmeno sul livello di dettaglio e sugli angoli di visione, che sono davvero magistrali.

Meizu Pro 6 ha un display con 5,2 pollici di diagonale che mostra le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Questo schermo è invece corredato della tecnologia Super AMOLED, che fornisce colori molto accesi ma allo stesso tempo molto fedeli e realistici. I neri sono profondissimi, ed abbiamo anche la presenza del 3D Touch, una tecnologia che permette allo schermo di riconoscere l’intensità della pressione esercitata dal tocco, sbloccando opzioni rapide nell’interfaccia utente. Anche per il display preferiamo Meizu Pro 6.

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: Hardware

migliori smartphone

Xiaomi Mi5, per quanto riguarda la componentistica hardware, è stato rilasciato in tre varianti, di cui ci soffermeremo sulle prime due perchè la terza è solo un’edizione limitata. La prima vanta un processore quad core Qualcomm Snapdragon 820 underclockato ad 1,8 Ghz di frequenza, insieme a 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno. La seconda invece ha lo Snapdragon 820 “normoclockato” a 2,2 Ghz, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno. Le memorie grazie alla tecnologia UFS 2.0 sono velocissime nel trasferimento dati, e lo stesso vale per le prestazioni con ogni sorta di utilizzo.

Meizu Pro 6 ha tra i componenti hardware un processore deca core MediaTek Helio X25 dalla frequenza di 2,5 Ghz, accompagnato da 4 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno, anch’esso veloce con la tecnologia eMMC 5.1, anche se meno dell’avversario. Anche qui abbiamo delle performance spettacolari sia con app pesanti che in multi tasking, con un’ottima fluidità dell’interfaccia Flyme. Preferiamo però Xiaomi Mi5 con la sua MIUI.

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: Fotocamera

La fotocamera principale di Xiaomi Mi5 ha una risoluzione di 16 Megapixel, e presenta il supporto per registrare video in risoluzione 4K. E’ anche dotata di stabilizzatore ottico, ma non uno normale: uno dei più precisi al mondo, che non si muove di un millimetro anche con movimenti forti. Gli scatti sono più che sufficienti in ogni condizione di luce, con buoni dettagli e poco rumore.

Meizu Pro 6 ha invece una fotocamera principale da 21 Megapixel di risoluzione, e la sua particolarità è il fatto che sia abbinata al primo flash a 10 LED al mondo, che riesce ad illuminare praticamente qualsiasi cosa. Buona la resa cromatica e la definizione delle foto, ma nonostante il flash e l’alto ammontare di Megapixel (che comunque non sono tutto), Xiaomi Mi5 riesce comunque a risultare leggermente migliore sul comparto fotografico.

Migliori smartphone – Xiaomi Mi5 vs Meizu Pro 6: Batteria

migliori smartphone

Passiamo infine all’autonomia. Xiaomi Mi5 ha una batteria dalla capacità di 3000 mAh, che è ottimizzata in una maniera ineccepibile. Per quanto concerne la conversazione telefonica, questo dispositivo riesce ad attestarsi a quasi 20 ore di autonomia. Durante l’utilizzo per la navigazione web l’autonomia che si riesce a registrare è di quasi 13 ore, mentre per quanto riguarda la riproduzione video continua questo smartphone arriva alle quasi 14 ore.

Meizu Pro 6, affinchè possa avere uno spessore così ridotto, ha richiesto una batteria dalla capacità sotto la media, di 2560 mAh. L’autonomia è nella media, con quasi 15 ore in conversazione telefonica, oltre 7 ore e mezza in navigazione web e 10 ore in riproduzione video. Nulla a che vedere con Xiaomi Mi5 che sul lato batteria vince a mani basse.

Conclusione e Vincitore

La sfida ha subito un ribaltamento clamoroso. Mentre per il design e il display Meizu Pro 6 ha archiviato due vittorie consecutive nella mia comparativa, Xiaomi Mi5 è risultato superiore nel resto: hardware, fotocamera e autonomia. Non ho dubbi ad affermare che Xiaomi Mi5 è il vincitore del confronto.

[amazonjs asin=”B01F4XJ4U4″ locale=”IT” title=”Meizu Pro 6-5,2 pollici AMOLED schermo smartphone 2.5GHz processore Helio X25 21 MP fotocamera 4GB di RAM 32GB ROM impronta digitale bianco”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.