Migliori dischi SSD, eccone alcuni in commercio

Migliori dischi SSD, eccone alcuni in commercio

Chiunque abbia acquistato un nuovo PC negli ultimi tempi, saprà benissimo cosa significhi possedere dei dischi SSD come memoria principale. I dischi SSD (Solid State Disk) stanno velocemente prendendo il posto dei tradizionali Hard Disk (HHD) e garantiscono una moltitudine di vantaggi in ambito di prestazioni e velocità. Oggi scopriremo tutto quello che c’è da sapere sui dischi SSD e vi consiglieremo quali sono quelli da acquistare tra le offerte disponibili su Amazon. Se ancora non ne avete uno e state pensando di acquistarlo, magari scegliendo tra uno dei modelli proposti, vi interesserà sapere certamente come migrare i dati da HDD a SSD senza problemi.

Quali sono le differenze tra i dischi SSD e gli Hard Disk?

I dischi SSD si differenziano innanzitutto dagli Hard Disk tradizionali per la loro costruzione: non hanno parti meccaniche in movimento ma sono composti da più chip e questo li porta ad essere molto più leggeri dei loro predecessori. Per quanto riguarda le prestazioni i dischi SSD sono decisamente molto più veloci nella fase di scrittura/lettura dei dati in quanto gli stessi vengono “immagazzinati” quasi istantaneamente nei chip presenti e non esiste il tempo di “scrittura fisica” presente in un disco rigido. Purtroppo tra le differenze sostanziali presenti tra i due sistemi di memoria c’è quello del prezzo: i dischi SSD sono infatti molto più costosi dei tradizionali Hard Disk.

Un’altra ed importante differenza sostanziale tra i due sistemi di memoria è la deframmentazione: nei dischi SSD infatti non è necessario effettuare lo spostamento dei dati in settori contigui in quanto, proprio come in tutte le memorie digitali (PenDrive, Schede SD, etc…), i settori di archiviazione hanno un numero limitato di scritture e lo spostamento dei dati in altri settori (è questo che fa la deframmentazione) non farebbe altro che “logorare” i chip di immagazzinamento e limitare la vita degli stessi SSD. Inoltre la deframmentazione serve esclusivamente ad “ordinare” i dati per una più veloce lettura/scrittura e questo ha senso su un disco scritto fisicamente su vari strati e settori, mentre su un disco SSD fatto di chip posizionati su un circuito elettrico, non avrebbe praticamente nessuna utilità.

Venuti a conoscenza delle caratteristiche principali dei dischi SSD, è facile intuire quanto è utile possederne uno e visto il prezzo che ancora oggi è molto elevato, quasi tutti i PC moderni montano ancora entrambi i tipi di memoria in questa modalità:

  • Memoria Principale: disco SSD, di solito non necessita di una capacità eccessiva in quanto deve contenere solo il sistema operativo e gli eventuali aggiornamenti, file di registro, file temporanei, etc…
  • Memoria Secondaria: disco HHD, utilizzato per immagazzinare i dati dei programmi, file audio, video, immagini, e di solito la capacità è molto grande e supera il TeraByte

Quindi se non avete intenzione di acquistare un nuovo PC ma volete dare una nuova vita al vostro ormai datato e lento, inserire un disco SSD come memoria principale è la soluzione giusta. Andiamo allora a scoprire i migliori dischi SSD disponibili sul mercato consigliati da noi.

Samsung MZ-76E500B da 500 GB

  • Capacità: 500Gb
  • Dimensione: 2,5″
  • Connettività: SATA 6 Gb/s e retrocompatibile con SATA 3 Gb/s e SATA 1,5 Gb/s
  • Velocità: di lettura sequenziale fino a 550 MB/sec, di scrittura sequenziale fino a 520 MB/sec.
  • Lettura casuale fino a 98000 IOPS e scrittura casuale fino a 90000 IOPS

Acquistabile dal seguente link 

KINGSTON SA400S37 da 240 GB

  • Capacità: 240Gb
  • Dimensioni: 2,5″
  • Connettività: SATA
  • Velocità: 500MB/s e 450MB/s1

Acquistabile dal seguente link

Sandisk SDSSDA240G SSD da 240 GB

  • Capacità: 240Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 10,1 x 0,7 x 7 cm
  • Connettività: Serial ATA-600
  • Velocità: di lettura/scrittura fino a 535 MB sec/450 MB sec

Acquistabile dal seguente link

Crucial MX500 CT250MX500SSD1(Z) da 250 GB

 

  • Capacità: 250Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 10,3 x 0,7 x 7 cm
  • Connettività: Serial ATA-600
  • Velocità: Letture/Scritture sequenziali fino a 560/510 MB/s su tutti i tipi di file e Letture/Scritture casuali fino a 95k/90k su tutti i tipi di file

Acquistabile dal seguente link

DREVO X1 SSD da 480 GB

  • Capacità: 480Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 0,7 x 10,1 x 7 cm
  • Connettività: ATA-3
  • Velocità: Sequenziale fino a 550 MB/sec e velocità di scrittura sequenziale fino a 470 MB/sec

Acquistabile dal seguente link

Lexar LNS100-120AMZN da 120Gb

    • Capacità: 120Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 0,7 x 10,1 x 7 cm
  • Connettività: SATA III
  • Velocità: Sequenziale fino a 550 MB/s.1

Acquistabile dal seguente link

WD Blue 3D da 250 GB

  • Capacità: 250Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 0,7 x 10,1 x 7 cm
  • Connettività: Serial ATA-600
  • Velocità: fino a 560 MB/s e velocità di scrittura sequenziali fino a 530 MB/s

Acquistabile dal seguente link

YUCUN da 240GB

  • Capacità: 240Gb
  • Dimensioni: 2,5″, 0,7 x 10,1 x 7 cm
  • Connettività: SATA III
  • Velocità: fino a: 520 / 500MB / s

Acquistabile dal seguente link

Questi erano i migliori dischi SSD che abbiamo valutato dallo store Amazon, il giudizio è personale e ovviamente ce ne sono tanti altri validi. Valutate bene quale scegliere e resuscitate il vostro vecchio PC!