Microsoft sta lavorando su nuovi Surface con processori ARM

Secondo i colleghi di Windows Central, Microsoft si sta preparando al lancio di un nuovo Surface Go da rilasciare quest’anno sul mercato, che presenterà per la prima volta un processore ARM.

Il device sarebbe il Surface Go 4 e verrà fornito con un SoC basato su Snapdragon 7c nel modello entry-level e offrirà prestazioni simili all’attuale Surface Go ma con una migliore efficienza energetica per una maggiore durata della batteria.

Ci dovrebbero essere piccole modifiche al design sulle schede per Surface Go 4 insieme al nuovo SoC, ma il form factor e le dimensioni resteranno simili ai modelli precedenti.

Il nuovo SoC potrebbe anche consentire a Microsoft di rilasciare per la prima volta un Surface Go con supporto alle reti 5G, sebbene tale SKU non sia ancora confermata.

Si prevede inoltre che una variante Intel rimanga per i clienti che lo desiderano o lo preferiscono.

Oltre a un Surface Go 4 con ARM, si parla anche di un nuovo Surface Pro in due dimensioni, simile a quello che Apple sta facendo con l’iPad Pro. Oltre al tipico Surface Pro da 13 pollici che tutti conosciamo, Microsoft ne sta realizzando una variante da 11 pollici.

Il Surface Pro da 11 pollici ha il nome in codice Luxor e sarà simile per forma e dimensioni a quello del Surface Go, anche se con cornici più sottili come il suo fratello maggiore. Naturalmente, il Surface Pro da 11 pollici sarà anche più potente, con un display a 120Hz migliore rispetto alla linea Surface Go, più attenta al budget degli acquirenti, che manterrà comunque un prezzo basso.

Fonte

Altri articoli

Hackathon: cos’è e cosa offre a chi partecipa

Ogni giorno nuove parole fanno il loro ingresso nel...

Intercettazioni: quanto costano ogni anno allo Stato italiano

Ogni nazione presenta delle spese annuali ritenute indispensabili per...

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...