Microsoft potrebbe essere in trattative per una grande acquisizione in Giappone

Microsoft punta a consolidare il brand Xbox in Giappone con una grande acquisizione.

Che il brand Xbox stia continuando a spingere molto sulla ricercadi partner giapponesi non è una novità e l’ultimo showcase del Tokyo Game Show ha ribadito la volontà della società di portare nel suo ecosistema brand e sviluppatori che negli ultimi anni si erano allontanati dalle piattaforme Xbox.

Nell’ultimo episodio del podcast Giant Bombcast, Jeff Grubb è tornato alla carica con nuove indiscrezioni sui piani futuri di Microsoft sul mercato giapponese. L’insider afferma che Xbox ha ancora delle discussioni avviate con alcuni grandi publisher nipponici per tentare una nuova acquisizione. Attualmente l’unico team giapponese interno di Microsoft sono i Tango Gameworks di Shinji Mikami, entrati all’interno della famiglia Xbox con l’acquisizione di Bethesda.

Phil Spencer, CEO della divisione XBOX, e Satya Nadella, CEO di Microsoft, hanno recentemente ribadito che la società sta effettivamente valutando altre acquisizioni, che tuttavia non sono unicamente mirate ad alimentare il catalogo del servizio Xbox Game Pass.

Ovviamente al momento è difficilmente arriverà qualcosa di concreto, ricordiamo infatti che Microsoft è al momento impegnata nell’acquisizione di Activision Blizzard, che sta incontrando anche alcuni rallentamenti a seguito di alcune dichiarazioni di Sony che hanno spinto gli enti dell’antitrust di alcuni paesi ad analizzare con maggiore attenzione l’acquisizione.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa