Microsoft potrebbe eliminare davvero Xbox Live Gold

Microsoft potrebbe eliminare davvero Xbox Live Gold

Si riaccendono nuovamente i rumor relativi alla potenziale cancellazione di Xbox Live Gold da parte di Microsoft. A riaprire nuovamente le voci che erano state apparentemente sedate nei mesi scorsi, è stato il noto insider Jeff Grubb, durante il suo podcast GrubbSnax.

Secondo Grubb l’abolizione definitiva dell’abbonamento Xbox Live Gold rientra nella roadmap pianificata da Microsoft per il futuro.

Sapevo per certo che avrebbero apportato un cambiamento prima di Halo Infinite, e ho pensato che almeno sarebbe stato abbandonato per i giochi free-to-play perché non avrebbero imposto il costo di un servizio per giocare Halo su Xbox quando su PC o altrove è liberamente giocabile senza costi aggiuntivi.

Poi hanno deciso di aumentare il prezzo e sembrava strano, giusto? Perché lo farebbero se vogliono sbarazzarsi di Xbox Live Gold?

Volevo solo ribadire che Xbox Live Gold è ancora su un tabellone da qualche parte che dice “questo andrà via ad un certo punto”. Indipendentemente dal fatto che ne stiano parlando attivamente in questo momento, non lo so, ma ce l’hanno ancora su una tabella di marcia che dice “Xbox Live Gold verrà abbandonato ad un certo punto in futuro”.

Grubb ha continuato spiegando che l’obiettivo in questo momento è portare Xbox Game Pass in una “posizione vantaggiosa”, e quindi potrebbero volerci anni prima che Gold venga abbandonato. Secondo Grubb si inizierà a parlare seriamente della cosa quando il servizio arriverà almeno a 30 milioni di abbonati, per poi essere eliminato definitivamente quando il tetto degli abbonati Game Pass avrà raggiunto almeno i 40-50 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.