Microsoft: il servizio Project xCloud sarà presente alla Gamescom 2019

Microsoft: il servizio Project xCloud sarà presente alla Gamescom 2019

La Gamescom 2019 si terrà il mese prossimo a Colonia, in Germania, e Microsoft in questi giorni ha confermato ufficialmente che sarà attivamente presente all’evento.

Il marchio Xbox non sarà presente solo a livello di console e videogiochi, ma anche con il nuovo servizio a cui sta duramente lavorando il colosso di Redmond da diversi anni, ovvero Project xCloud.

Per chi non lo conoscesse, Project XCluoud è un servizio in streaming che entrerà ufficialmente in fase beta nel mese di Ottobre, e sarà accessibile gratuitamente agli utenti forniti di una Xbox One, i quali avranno la possibilità di trasformare la console in un server personale per trasmettere il segnale su altri dispositivi supportati.

A questo proposito, Microsoft ha quindi confermato che coloro che prenderanno parte all’evento di Colonia, potranno provare nuovamente il servizio, con circa 200 postazioni di gioco che permetteranno di provare alcuni titoli già compatibili con il servizio sui dispositivi mobile.

Alla Gamescom Microsoft terrà l’Xbox Booth, uno stand situato presso la Hall 8 della Koelnmesse che ospiterà più di 200 postazioni di gioco con una fantastica selezione di titoli su una varietà di generi e piattaforme tra cui console, PC personalizzati creati da BoostBoxx di CSL, laptop e desktop gaming di Acer.