Microsoft Edge si aggiorna alla versione 88: tutte le novità

Microsoft Edge si aggiorna alla versione 88: tutte le novità

Microsoft ha avviato ufficialmente la distribuzione di un nuovo aggiornamento per il suo browser Edge, portando la build alla versione 88.

L’aggiornamento introduce a bordo diverse novità molto interessanti, alcune già anticipate nelle settimane scorse da Microsoft.

Ecco di seguito tutte le novità:

  • Generatore automatico di password: questa nuova feature permette di creare automaticamente delle password diverse per ogni sito Web a cui ci si registra. Introdotto anche un sistema di verifica delle violazioni di password.
  • Possibilità di cancellare i cookie di terze parti e sincronizzare le schede aperte tra i propri dispositivi
  • Introdotti i Temi: il browser adesso supporta l’installazione dei temi, come fossero dei componenti aggiuntivi in maniera analoga a Chrome Web Store. Questo adesso è possibile grazie al nuovo codice sorgente del browser, basato sul modello Chromium. I primi temi disponibili sono stati realizzati da Microsoft e si basano sui sui videogiochi prodotti dall’azienda per il marchio Xbox. Stando alle parole di Microsoft, nei prossimi mesi gli utenti avranno la possibilità di aggiungere dei temi personali
  • Ricerca dalla sidebar: cliccando con il tasto destro su immagini e porzioni di testo per avviare una ricerca in una barra laterale, senza che l’utente debba abbandonare la scheda attiva ogni volta. Una funzione particolarmente utile che ricorda, a grandi linee, il funzionamento di Cortana
  • Ibernazione delle schede: quando il dispositivo resterà inattivo per un certo lasso di tempo, le schede entreranno in uno stato di ibernazione. Una soluzione estremamente utile che permetterà agli utenti di limitare il consumo di risorse e della batteria.
  • Le icone sono state rielaborate utilizzando il Fluent Design, marchio di fabbrica della nuova “direzione artistica” che contraddistingue gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows 10.

Ecco il funzionamento dei temi in video:

Chromium è un browser open-source da cui Google ha sviluppato il suo rinominato e ben più fortunato (di Edge) Chrome.

A differenza della precedente incarnazione originale di Edge, che si basava su EdgeHTML, ed era sviluppato per integrarsi esclusivamente sul sistema operativo Windows 10, questa nuova versione su base Chromium adesso è compatibile anche con Windows 8.x, Windows 7, macOS, Android e iOS, mentre una versione appositamente per Linux arriverà molto più avanti.

Il nuovo Edge adotta molte caratteristiche estetiche di Chrome, tuttavia ne eredita anche le prestazioni in termini di velocità e funzionamento generali, mentre è pienamente supportato lo streaming di Netflix a 4K anche da browser.

Edge inoltre non è più dipendente dal sistema operativo, di conseguenza l’aggiornamento non sarà obbligatorio al momento dell’installazione di un nuovo update per Windows. Gli aggiornamenti per il browser adesso avranno cadenza semestrale, in linea con quanto già accade con Chrome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.