MediaTek: il primo chip Dimensity con processo produttivo a 4 nanometri è in arrivo

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Con un semplice video postato su YouTube in queste ore, Mediatek ha annunciato senza troppi clamori l’arrivo del primo processore della serie Dimensity realizzato con un processo produttivo a 4 nanometri, il primo in assoluto per il mercato smartphone, nonché quello più avanzato mai prodotto dalla società.

Una dichiarazione d’intenti che arriva anche dalla breve descrizione di questo annuncio, che tuttavia non entra esattamente nello specifico.

“Raggiungi l’incredibile con il nostro chip più avanzato di sempre, costruito con tecnologia di processo a 4 nm. Più potenza in tasca: presto in arrivo”.

E’ interessante notare però come Mediatek possa aver anticipato l’agguerrita concorrenza rappresentata da Apple, Samsung e Qualcomm.

Il nuovo processore dovrebbe avere le seguenti caratteristiche: una CPU: octa-core, praticamente identico a S898, con il cluster intermedio di 3 A710 con una frequenza notevolmente più alta, ovvero 2,9 GHz. La GPU invece dovrebbe essere una Arm Mali-G710 MC10 (deca-core)

Secondo le indiscrezioni risalenti al mese di settembre MediaTek avrebbe già fornito ai propri partner hardware alcuni campioni per realizzare dei test interni per test interni. Si prevede che i primi smartphone con Dimensity 2000 arriveranno sul mercato già all’inizio del 2022. Un periodo ideale nel quale si scontreranno anche gli altri smartphone di Smasung e soci.

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }