Lineage OS è un successo: supera le 500.000 attivazioni e vola su OnePlus

Lineage OS è un successo: supera le 500.000 attivazioni e vola su OnePlus

Fino a qualche anno fa la custom ROM più diffusa era indubbiamente CyanogenMod, la quale raggiunse l’impressionante cifra di 10 milioni di attivazioni. Attualmente sembra proprio che la sua erede Lineage OS sia destinata alla stessa fama.

I fan del modding hanno accolto in modo più che positivo l’arrivo del nuovo custom firmware, difatti dopo sole poche settimane Lineage OS ha già raggiunto quota 500.000 attivazioni, una cifra notevole, che sembra promettere un veloce raggiungimento del record di CyanogenMod.

Entrando nelle statistiche di Lineage OS è possibile scoprire che i maggiori utilizzatori della custom ROM sono i possessori di OnePlus One, i quali hanno registrato oltre 40.000 attivazione, seguiti dagli utenti di Xiaomi Redmi Note 3 Pro e OnePlus 3, rispettivamente al secondo e terzo posto.

Seguono a ruota i possessori di Samsung Galaxy S3, Samsung Galaxy S5 e Xiaomi Mi 5. Il primo Nexus, contrariamente a quanto si possa pensare, si trova soltanto in settima posizione, con  LG Nexus 5 (hammerhead).

Dati gli ottimi risultati iniziali di Lineage OS risulta molto facile prevedere che con il passare del tempo ed il conseguente progressivo miglioramento della ROM, gli utenti di CyanogenMod passeranno molto presto al nuovo Lineage OS, ponendo le basi di una nuova era per la tanto amata Custom ROM.