LG Innoteck e Microsoft insieme per lo sviluppo di fotocamere 3D connesse al cloud

LG Innoteck e Microsoft insieme per lo sviluppo di fotocamere 3D connesse al cloud

LG Innoteck e Microsoft hanno annunciato ufficialmente una collaborazione per lo sviluppo di moduli fotografici 3D basati sulla tecnologia ToF. L’intento è quello di realizzare delle videocamere connesse alla rete Cloud di Azure con rilevamento 3D.

Questo tipo di tecnologia si potrebbe applicare a diversi ambiti, incluso quello industriale, un settore nel quale Microsoft sta già investendo con la realtà mista virtuale e aumentata. Non è un caso infatti che i sensori di rilevamento 3D di Microsoft siano stati già impiegati nello sviluppo di Hololens e Azure Kinect Devkit proprio con l’obiettivo di far proliferare questa tecnologia e impiegarla successivamente altrove, in altri progetti.

Daniel Bar, Microsoft Silicon & Sensors, ha dichiarato:

G Innoteck porta le migliori conoscenze del mercato per quanto riguarda i sistemi optoelettronici complessi. Siamo molto soddisfatti di dare il benvenuto all’azienda nel nostro ecosistema in modo da accelerare lo sviluppo per nuovi sensori di fotocamere 3D. Un passaggio chiave per poter andare avanti con la ricerca e lo sviluppo di applicazioni basate sul riconoscimento visivo 3D.

La collaborazione con Microsoft permetterà a LG Innotek di aiutare tutti i partner commerciali su nuovi progetti e ad aumentare i campi di applicazione dei sensori di rilevamento 3D, oltre a quello smartphone.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.