LG G7 si porta avanti con il nuovo aggiornamento implementando la modalità di registrazione 4K 60FPS

LG G7 si porta avanti con il nuovo aggiornamento implementando la modalità di registrazione 4K 60FPS

L’attuale top gamma LG G7 sta iniziando a ricevere in Corea del Sud un nuovo aggiornamento molto interessante che aggiunge al dispositivo una nuova modalità di registrazione. Siamo ormai abituati a vedere i nostri amati smartphone effettuare registrazioni in 4K, ma spesso raggiungendo i soli 30FPS.

Con il nuovo aggiornamento il G7 ha la possibilità di registrare a 60FPS raggiungendo quindi una fluidità elevatissima. L’update è attualmente in fase di rilascio per la versione sudcoreana del dispositivo ma arriverà anche in altre regioni nel corso delle prossime settimane.

LG G7 riceve un nuovo aggiornamento

A differenza dei 30FPS, dove si può registrare a 4K per un tempo illimitato (in riferimento a quanto spazio si ha a disposizione), con la modalità 4K 60FPS si può registrare per un massimo di 6 minuti. Non è poi così sorprendente questa cosa visto che anche altri concorrenti si hanno limiti di questo genere.

Una volta avviata l’app fotocamera sarà così possibile eseguire una verifica diretta andando ad abilitare questa modalità di registrazione. Per attivarla bisogna ovviamente installare il nuovo aggiornamento, successivamente su LG G7 basterà recarsi su Fotocamera → Impostazioni → Risoluzione video e scegliere l’opzione “UHD 16: 9 (60 fps)“. Controllate costantemente l’eventuale presenza di aggiornamenti.

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone LG G7 ThinQ possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo Android 8.0 Oreo…

Via | PhoneArena