Le serie Samsung Galaxy A (2019) potrebbe avere tre fotocamere posteriori

Le serie Samsung Galaxy A (2019) potrebbe avere tre fotocamere posteriori

Aziende come Samsung, generalmente cercano di mantenere alto il livello hardware e di funzionalità peri propri smartphone di punta, come dimostrano le serie Galaxy S e Galaxy Note. Non sempre questo accade per altri modelli, se pensiamo alle altre linee della casa, abbiamo dei smartphone normali, spesso anche al di sotto della media, considerato il costo del telefono.

Tuttavia sembrerebbe esserci un leggero cambio di tendenza, almeno per quanto rigurda la prossima serie di smartphone Samsung della linea Galaxy A, per i modelli del 2019.

Secondo un rapporto coreano, Samsung potrebbe portare una configurazione con fotocamera a triplo obiettivo sulla serie Galaxy A, che in genere è posizionata nella gamma media. Questo è interessante dal momento che Samsung non ha smartphone con fotocamera tripla al momento, anche se sono molte le voci che suggeriscono che il Galaxy S10 del 2019 potrebbe arrivare a questa soluzione.

Oltre a includere una fotocamera con triplo obiettivo nella sua serie di Galaxy A 2019, il rapporto afferma anche che Samsung potrebbe pensare di introdurre anche sensori di impronte digitali in-display, sempre per la stessa serie di smartphone. Come abbiamo detto, queste sono di solito delle funzionalità riservate ai telefoni di punta, ma forse Samsung sta cercando di rendere i suoi ranger medi più avvincenti, per aumentare le vendite di quel comparto, attualmente in mano a Huawei e Honor, in primis.

Se la notizia fosse vera immaginiamo che la competizione nell’ambito del mid-range diventi incandescente e quindi una fotocamera con triplo obiettivo e un sensore di impronte digitali in-display potrebbero essere ciò che serve a Samsung per rimanere competitivi e per far si che anche altri produttori seguano la linea per rimanere incollati al treno delle vendite. Tutte ottime notizie per noi acquirenti.

Fonte TheInvestor