Ipod Touch di 5° generazione è ufficialmente obsoleto per Apple

Per l’iPod Touch di quinta generazione è finalmente giunto il momento di andare definitivamente in pensione, come confermato dalla stessa Apple che ha deciso di aggiungere il dispositivo, rilasciato nel 2013, alla lista dei prodotti obsoleti, o per meglio dire “vintage”.

Il modello che l’azienda ha deciso di mettere in lista è l’iPod Touch da 16 Gb, il quale adesso non riceverà più supporto da parte dell’azienda e dai suoi centri autorizzati sparsi nel mondo.

La quinta generazione di iPod Touch venne lanciata nel 2012 e subì notevoli cambiamenti, sia hardware che software.Il nuovo modello vantava una parte frontale di colore bianca, mentre il retro, di alluminio anodizzato, era disponibile in 5 colori: ardesia (parte frontale nera), grigio, azzurro, giallo e rosa.

Sotto la scocca si celava il processore Apple A5 dual-core da 800 MHz (lo stesso dell’iPhone 4S), la fotocamera iSight da 5 megapixel con possibilità di registrare video in Full HD, il flash LED, il nuovo connettore Lightning, videocamera FaceTime HD con registrazione video in HD, display da 4″ e uno spessore ridotto. La varante che in questo caso Apple ha deciso di rendere obsoleta è quella pubblicata nel 2013 dotata di 16 Gb di memoria ma priva della fotocamera posteriore.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }