iPhone 5S: alcune unità hanno problemi con la batteria e verranno sostituiti

Se siete possessori di un iPhone 5S ed esso non vi fornisce la durata di batteria che vi aspettate, potreste non essere paranoici come vi potrebbero dire i vostri amici. Secondo una pubblicazione di Agosto sul New York Times, alcune unità di iPhone 5S, sono state colpite da un problema di produzione che riduce la durata della batteria o rende la ricarica della stessa, molto lunga, in entrambi i casi comunque, gli utenti di iPhone 5S, non possono essere contenti di questo.

Un portavoce di Apple, Teresa Brewer, afferma che il produttore di Cupertino sostituirà tutte le unità con problemi, con modelli sostitutivi. Anche se Apple non ha voluto rivelare il numero delle unità interessate, le indicazioni sono che il numero è in migliaia. Apple stessa, dice che il problema coinvolge un ” numero limitato ” di telefoni iPhone 5s .

Secondo il produttore, sia la batteria dell’iPhone 5s che quella dell’iPhone 5c, ha una autonomia di 250h in standby, 10h di conversazione 3G , 10h di riproduzione video e 40h di audio. Alcuni utenti di iPhone hanno lamentato una durata breve della loro batteria su modelli vecchi dopo l’update ad iOS7. Questo il comunicato del portavoce Apple:

 

“We recently discovered a manufacturing issue affecting a very limited number of iPhone 5S devices that could cause the battery to take longer to charge or result in reduced battery life. We are reaching out to customers with affected phones and will provide them with a replacement phone.”

Teresa Brewer, Apple spokeswoman

“Abbiamo recentemente scoperto un problema di fabbricazione che colpisce un numero molto limitato di dispositivi iPhone 5S che potrebbero causare luna durata minore della batteria e tempi di carica più lunghi. Stiamo cercando gli utenti che hanno questi problemi sui loro dispositivi per sostituirli. “

Teresa Brewer , portavoce di Apple

Via

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }