iPhone 4S: meglio non aggiornare a iOS8

iPhone 4S: meglio non aggiornare a iOS8

Non sempre aggiornare l’iPhone all’ultima versione del sistema operativo iOS è una buona idea. Tanti utenti Apple preferiscono aspettare e attendere magari qualche nuova release, sperando di avere presto un sistema operativo perfettamente funzionante anche sui melafonini più vecchi. In particolare, oggi moltissimi utenti possessori di iPhone 4S lamentano, dopo l’aggiornamento a iOS8, un rallentamento del telefonino nell’apertura delle applicazioni, una durata della batteria più breve, oltre a diversi altri bug e problemi.

Ecco allora perché non è una buona idea aggiornare subito l’iPhone 4S ad iOS8. Le ragioni sono messe bene in evidenza dal sito Ars Technica, e da L’Huffington Post Usa: ad esempio, per aprire il calendario di iPhone 4S con iOS 8 ci vogliono 1,25 secondi contro gli 0,8 che bastavano in precedenza. Anche la durata della batteria diminuisce molto. Non si tratta di problemi insormontabili, almeno fino a questo punto.

Ma quello che ha disorientato un po’ tutti gli utenti di iOS8 è la nuova gestione delle foto: sparito il Rullino Foto, abbiamo solo un album con le foto degli ultimi 30 giorni. E le foto più vecchie? Sono comunque visualizzabili tra le raccolte, ma inviarle via Facebook o Whatsapp è impossibile. In confronto ai pochi vantaggi che per ora offre il nuovo sistema operativo, forse non è poi così conveniente aggiornare subito.