iPhone 13: quando uscirà?

iPhone 13: quando uscirà?

Nonostante l’iPhone 12 sia in commercio soltanto da pochissimi mesi, Apple sta già puntando i suoi occhi (e il suo interesse) sul suo prossimo smartphone di punta, l’iPhone 13 (o in qualsiasi altro modo quest’ultimo verrà chiamato). Ci aspettiamo di vedere, come di consueto, quattro versioni del nuovo telefono: l’iPhone 13, l’iPhone 13 Mini, l’iPhone 13 Pro e l’iPhone 13 Pro Max, stando a quanto dice il noto analista Ming-Chi Kuo. Ma la domanda è solo una: quando potremmo vedere i nuovi smartphone di casa Apple? Quando deciderà di mostrarli?

Sui suoi social e sulla pagina ufficiale dell’azienda, Apple non ha ancora svelato alcun particolare degno di nota. Tuttavia, basandoci sulla storia di Apple e sul modo in cui è abituata a fare le cose, potremmo sicuramente avanzare un’ipotesi sulla presunta data di uscita. La pandemia ha cambiato il corso del 2020 anche per Apple, che per la prima volta dopo otto anni di eventi ufficiali non ha presentato un nuovo prodotto a causa dei ritardi di produzione dovuti ai protocolli di sicurezza. Kuo prevede che nel 2021 si assisterà ad un ritorno alla cadenza tipica dell’evento organizzato dall’azienda.

Se questo dovesse rivelarsi vero, potremmo aspettarci di godere di una prima occhiata all’iPhone 13 in un evento atteso per Settembre. Apple di solito tiene i suoi eventi il martedì o il mercoledì, e le date di rilascio dei nuovi iPhone in genere sono fissate circa ad una settimana e mezza dall’annuncio dei nuovi dispositivi. Di solito, i nuovi iPhone vengono rilasciati il venerdì, intorno alla terza settimana di settembre.

Tra le speculazioni che è possibile fare sul nuovo prodotto Apple, c’è sicuramente quella sulla qualità del display. Quest’ultimo infatti sarà estremamente all’avanguardia, in particolare un OLED realizzato con tecnologia LTPO.

In questo modo, Apple procederà anche a migliorare la gestione dei singoli pixel a schermo, con il conseguente miglioramento della resa dell’immagine: il refresh rate dello schermo supporterà anche i 120hz, per un’esperienza fluida senza limiti.

Sempre secondo l’analista Ming-Chi Kuo, le dimensioni dello schermo resteranno le stesse, con la differenza che il notch device di nuova generazione risulterà più piccolo, garantendo così più spazio all’utente. Il sistema di sblocco con l’impronta, sempre secondo l’analista, verrà integrato nel display, una scelta derivante dal fatto che il Face ID durante il 2020 è stato un flop a causa dell’irriconoscibilità dei volti dovuta all’indossare le mascherine.

Le feature di iPhone 13 saranno uniche, ma per informazioni più dettagliate dovremmo aspettare un comunicato ufficiale.

 

Leggi anche:

One thought on “iPhone 13: quando uscirà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.