IOS 16: Apple sta sviluppando una nuova interfaccia grafica

Ci saranno cambiamenti “significativi” nella GUI di iOS 16: un restyling molto profondo, a detta di Mark Gurman di Bloomberg nella sua ultima newsletter Power On.

Il giornalista si aspetta “nuovi modi di interagire” con il sistema e un aggiornamento del sistema di notifica con alcune app first party nuove di zecca. Potrebbero anche debuttare alcune nuove funzionalità di monitoraggio della salute.

Precedenti rumor hanno parlato di InfoShack, che dovrebbe essere una sorta di “mega widget” super personalizzabile dall’utente, ma almeno per il momento non ci sono aggiornamenti concreti al riguardo.

Si parla anche della possibilità di personalizzare in maniera più concreta la modalità “Full Immersion”, una funzione che permette di ridurre le distrazioni per lavorare su un compito specifico. Inoltre, i rumor suggeriscono che iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE di prima generazione, smartphone rilasciati tra il 2015 e il 2016, non godranno del supporto al nuovo iOS 16, di conseguenza dovrebbero fermarsi all’attuale iOS 15.

E’ probabile dunque che in occasione dell’imminente WWDC che si terrà tra meno di tre settimane, Apple presenterà finalmente la nuova incarnazione del sistema operativo. Inoltre, è probabile che in occasione dello showcase, secondo le indiscrezioni degli ultimi mesi, Apple presenterà anche nuovi hardware, nonostante l’evento sia indirizzato prevalentemente al software.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa