Instagram: arrivano le chat private e i reel solo per gli abbonati

Dopo che il servizio di abbonamento, Instagram adesso sta testando nuove funzioni che daranno la possibilità ai creatori di contenuti di migliorare ancora di più i loro legami con gli abbonati.

In particolare l’applicazione sta testando la funzione “Chat abbonati”. Questa nuova funzione è l’equivalente di una chat privata che consentirà a un creatore di avviare una conversazione con “fino a 30 persone” abbonate.

Instagram considera questa funzione come un modo per i creatori di discutere argomenti con i loro abbonati e rafforzare le loro community. La nuova funzione Chat per abbonati sarà realizzata con il supporto di Messenger.

Un creatore può entrare nella sua casella di posta e avviarne una da lì, oppure può allegarla a una storia di Instagram. Gli abbonati possono partecipare alla chat, se c’è spazio, toccando l’adesivo che recita “partecipa alla chat”. La scelta di rendere la chat libera o solo per un certo numero di abbonati, potrà essere decisa direttamente dal creatore dei contenuti, dunque non si tratta di una funzione necessariamente vincolata agli abbonamenti.

Gli sviluppatori adesso sono al lavoro per implementare anche post e reel esclusivi dedicati esclusivamente agli abbonati dei creatori di contenuti. La nuova funzionalità dell’azienda vedrà reel e post etichettati come “esclusivi” con un banner viola e una corona bianca per gli abbonati. A differenza delle chat, questi saranno contenuti unicamente accessibili e visibili agli abbonati.

L’ultima nuova funzionalità è la nuova scheda Esclusiva di Instagram. La piattaforma di social media mira ad aiutare i creatori a “fornire un valore istantaneo” per i loro abbonati con una nuova scheda sul profilo, altrimenti noto come “Home abbonati”.

Ciò consentirà ai creator di realizzare “contenuti esclusivi, che permetterà agli abbonati di accedere immediatamente a post e reel Premium. In poche parole si tratta di una bacheca a modo suo esclusiva dove verranno raccolti tutti i contenuti premium riservati agli abbonati.

Come funzionano gli abbonamenti di Instagram

Attualmente, salvo i nuovi testing, le funzioni che si possono proporre in abbonamento ai follower sono le seguenti:

  • Live in abbonamento: i creator possono trasmettere in diretta solo agli abbonati. Questo permette di rispondere con più calma ai commenti della comunità che sostengono il creatore o la creatrice, oltre che offrendo uno scorcio più personale ed esclusivo dell’attività dell’influencer.
  • Le Stories in abbonamento: un modo per dare contenuti video e fotografici esclusivi agli abbonati. E oltre ai contenuti esclusivi, possono anche interagire direttamente con gli sticker: per esempio aprendo sondaggi oppure facendosi fare domande a cui rispondere in una storia successiva.
  • I Badge Abbonamento, che permettono ai creatori di riconoscere nei commenti i propri abbonati, in modo da poter prestare particolare attenzione ai consigli o ascoltare le richieste.

I costi degli abbonamenti possono partire da 0,99 centesimi fino ai 100 dollari. Tutto è a completa discrezione dei creatori dei contenuti.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa