Il primo render di Huawei Mate 30 mostra una camera posteriore circolare

Il primo render di Huawei Mate 30 mostra una camera posteriore circolare

A quanto pare tra Donald Trump e Huawei le cose si stanno lentamente aggiustando, per la gioia di tutti i clienti attuali e futuri. Possiamo quindi dimenticarci di questo brutto periodo per un secondo e dare uno sguardo al futuro. Secondo alcune nuove informazioni emerse in queste ore il nuovo Huawei Mate 30 dovrebbe arrivare regolarmente sul mercato con diverse migliorie hardware. Per la precisione si parla di nuovo schermo ancora più luminoso, nuovo processore e nuovo comparto fotografico.

Le prime “immagini” di Huawei Mate 30

Dall’immagine sopra inserita si nota una cover, marchiata Huawei, riportare un vistoso foro centrale che dovrebbe per forza di cose ospitare il comparto fotografico del dispositivo a cui è dedicato. Il dispositivo in questione è Huawei Mate 30, dotato ancora una volta di un comparto fotografico eccezionale capace di dare il meglio in ogni condizione di luce.

Huawei Mate 30 sarà dotato di una fotocamera posteriore dotata di 3 sensori + un ToF per la profondità di campo. Riprendendo le forme della cover c’è chi si è dilettato nel realizzare un nuovo render, e questo è il risultato:

Insomma, nella parte posteriore pulizia assoluta con un comparto fotografico centrato, proprio come il suo predecessore, ma dotato comunque di tanti sensori, quanti bastano, per realizzare foto magnifiche in ogni condizione. Il dispositivo arriverà poi sul mercato con un nuovo processore, probabilmente il Kirin 985, dotato anche di modem 5G per usufruire delle reti di nuova generazione.

Commenti Facebook