Tablet, come scegliere i migliori per qualità prezzo

Tablet, come scegliere i migliori per qualità prezzo

I tablet rappresentano uno dei dispositivi maggiormente diffusi sul mercato, soprattutto perché sono in grado di combinare varie funzionalità e utilizzi. Al giorno d’oggi, anche questi device hanno potuto sfruttare una notevole evoluzione tecnologica, diventando un connubio ideale tra laptop portatili e smartphone. La scelta di un tablet passa necessariamente da un’attenta osservazione di vari elementi che andremo a considerare, ma vi suggeriamo anche di dare sempre un’occhiata al volantino Euronics, dove si possono controllare tutte le offerte tablet attive proposte da Euronics.

I fattori da considerare per scegliere un tablet

Diamo uno sguardo alle caratteristiche principali da valutare in fase di scelta. Prima di tutto, lo schermo: meglio optare per display luminosi con una buona risoluzione. Dal punto di vista hardware, attenzione alle specifiche GPU, CPU e RAM, che fanno la differenza in quanto a prestazioni. Altri due fattori sono la batteria, che incide sull’autonomia del device, e la connettività per cui occorre capire se si ha bisogno solo di connessione Wi-Fi o anche di connessione 4G/5G. La fotocamera è un aspetto secondario nella scelta, ma comunque da valutare, mentre il software deve garantire un buon equilibrio tra funzionalità, semplicità d’uso e fluidità. C’è la possibilità di trovare anche tablet con tastiera, mentre la scelta del sistema operativo sostanzialmente si basa tra iOS e Android.

I migliori modelli di tablet per qualità/prezzo

I migliori tablet da 10 pollici. Chi va alla ricerca di un tablet efficace e completo da almeno 10 pollici, non può che pensare all’iPad di Apple. Si tratta del device più venduto, ma anche quello dotato della maggiore potenza e dello spessore più ridotto. Nello specifico parliamo dell’iPad Air, uno dei modelli più apprezzati sul mercato, con uno schermo retina da 9.7 pollici, sistema operativo iOS 7 e una risoluzione 2048×1536, con un peso estremamente contenuto. 

Uno dei concorrenti più importanti è il Samsung Galaxy S 10, che non è di sicuro economico, ma presenta un pieno supporto alla connettività rapida 4G LTE, oltre che un ottimo schermo da 10.5 pollici Super AMOLED, con una grande risoluzione da 2560×1600 px e sistema operativo Surface 2 di Microsoft.

I migliori tablet da 7/8 pollici. I tablet Apple dominano anche questa categoria, con l’iPad Mini 5, ma la concorrenza è senz’altro più agguerrita. Infatti, si possono trovare sul mercato i tablet Huawei, come il MediaPad M5, o i tablet Samsung, spinti dalla serie Galaxy Tab, Amazon con il Fire HD 8 del 2018, il Lenovo Tab 4 e Google Nexus. Entrando nel dettaglio, per i sistemi operativi Android, il Nexus 7, realizzato da Asus ha un prezzo di partenza interessante per la versione da 16 GB e schermo Full HD, oltre che uno spessore notevolmente ridotto. Bene anche le soluzioni del Kindle Fire HD 8 e del Samsung Galaxy Tab 3: nel primo caso la compattezza è il punto di forza, mentre il secondo è ricco di funzionalità e potenza.

La scelta in base al budget

Tra i migliori tablet economici, ma comunque di buona qualità, troviamo i modelli Mediacom Smartpad e diversi realizzati di Samsung, caratterizzati da prezzi che si avvicinano ai 100 euro. I miglior tablet per rapporto tra qualità e prezzo sono Amazon Fire HD 8, Huawei MediaPad T5 e Lenovo TAB M10. Il primo costa meno di 100 euro, valido per l’uso quotidiano e per chi non ha esigenze specifiche. Il secondo, può contare su uno schermo con risoluzione 1920×1200 pixel e una luminosità pari a 400 nits. Il terzo, infine, è indubbiamente uno dei migliori tablet entry-level, con uno schermo Full HD IPS da 10,1” e processore Qualcomm Snapdragon 450 octa core, con tanto di riconoscimento facciale e una modalità Kids realizzata appositamente per i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.