Huawei: nel 2020 arriveranno i primi smartphone 5G di fascia media

Huawei: nel 2020 arriveranno i primi smartphone 5G di fascia media

Non è una novità che Huawei si stia muovendo velocemente in direzione del 5G, la rete di nuova generazione in procinto di debuttare a pieno regime tra il 2020 e il 2021.

Il colosso cinese, che non è solo noto nell’ambito della telefonia, ma anche di elettrodomestici e tante altre tipologie di dispositivi, entro la fine del 2019 lancerà i suoi primi smartphone in 5G.

La prima ondata andrà a coprire ovviamente i dispositivi top di gamma, con il primo pieghevole dell’azienda, Mate X, e un nuovo misterioso esemplare in 5G previsto tra Ottobre e Novembre.

Questo ovviamente preclude quelle fette di mercato che vogliono sfruttare la rete di nuova generazione senza necessariamente puntare sui dispositivi dai costi esosi.

Proprio per questo motivo, conclusa la prima ondata di questo anno, Huawei punta al 2020 per sdoganare anche nel mercato dei dispositivi di fascia media gli smartphone in 5G.

Yang Chaobin, uno degli executive di Huawei, ha sottolineato il passaggio della rete al largo consumo potrebbe avvenire entro 1 anno per i dispositivi top di gamma, e almeno 2 per quelli di fascia media; contrariamente al 4G, che a suo tempo richiese ben tre anni prima dell’arrivo di uno smartphone adeguatamente compatibile all’attuale standard di rete.

Nel caso del 5G i produttori si stanno adeguando molto più velocemente rispetto al passato.

I piani di Huawei per il 2019

In occasione della conferenza Huawei Global Analyst Conference 2019, il colosso cinese ha svelato i propri piani in merito al lancio dei suoi primi dispositivi in 5G.

La roadmap comprende ben quattro dispositivi equipaggiati per sfruttare la rete di nuova generazione, che entrerà in vigore tra il 2020 e il 2021.

Il primo di questi sarà un router CPE (Customer Premise Equipment), un gatweay wireless per servizi ad alta velocità che sfrutterà la rete 5G. Il dispositivo sarà disponibile durante il mese di Giugno.

Per il mese di Luglio viene citata l’uscita di Mate X, il primo pieghevole dell’azienda che sfrutterà proprio la tecnologia in 5G. Verso la metà di Settembre sarà poi lanciato un nuovo router mobile WiFi basato su tecnologia 5G, seguito il mese successivo da un nuovo smartphone in 5G, di cui l’azienda non ha rivelato nome o altri dettagli.

Inoltre, per Giovedì 16 Maggio è previsto il reveal ufficiale a Londra di un nuovo smartphone in 5G, che potrebbe essere proprio Mate 20 X, attualmente già disponibile in Svizzera e compatibile con la rete di nuova generazione. Maggiori dettagli a questo link.