Honor lancia MagicBook, il primo Laptop del produttore cinese

Honor lancia MagicBook, il primo Laptop del produttore cinese

Sembra sia destinato ad allungarsi ancora l’elenco dei produttori di smartphone che si lanciano nel mercato dei PC. E così dopo Huawei è la volta di Honor che con il proprio brand ha presentato il suo primo Laptop su base Windows 10.

MagicBook, questo il nome del nuovo portatile, è un dispositivo sottile e leggero la cui linea, secondo quanto dichiarato dal produttore, si rifà direttamente alla gamma smartphone di Honor.

Display da 14’’ con cornici sottili da 2,5 millimetri, un peso che si ferma a 1,47 Kg. e uno spessore che nella parte anteriore è pari ad appena 9,8 mm, sono queste le peculiarità del nuovo laptop del produttore cinese.

La struttura è completamente in alluminio con tastiera retroilluminata su tre livelli e scanner per le impronte digitali per l’autenticazione. Il comparto porte vede la presenza di una connessione HDMI, una porta USB 3.0 Type-A e una porta USB Type-C.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche a bordo del nuovo MagicBook troviamo un processore Intel Core i5 o i7-8550U di classe Kaby Lake R, grafica con GPU discreta di classe Nvidia Ge-Force MX150 con 2 GB GDDR5 dedicati, 8 GB di Ram di sistema e unità SSD da 256 GB per l’archiviazione. All’interno è presente anche una ventola con un design particolare tale da garantire una migliore dissipazione del calore generato internamente rispetto alle soluzioni tradizionali. Il comparto batteria vede la presenza di un’unità da 57,4 Wh con autonomia dichiarata di 12 ore.

Per la connessione con i cellulari della famiglia Honor il produttore cinese ha previsto la funzionalità Magic Link che consente una comunicazione agevole con il proprio smartphone.

Il nuovo MagicBook è già in prevendita e le spedizioni partiranno dal prossimo 23 Aprile ad un prezzo che al cambio è pari a 643 € e 733 € rispettivamente per le versioni con Intel Core i5 o Core i7.
Il laptop è equipaggiato con Windows 10 e la suite Microsoft Office.