Google Stadia: la versione 3.12 anticipa le prossime novità

Google Stadia: la versione 3.12 anticipa le prossime novità

Il nuovo aggiornamento di Google Stadia porta la versione del firmware alla 3.12 e come spesso accade in questi casi, scavando tra le righe del codice è possibile individuare alcune delle novità in arrivo per il servizio di cloud gaming.

Si fanno ancora più evidenti i riferimenti all’esecuzione di Stadia sul sistema operativo Android TV ed emergono anche alcune differenze: non sarà possibile attivare l’assistente vocale dal controller ufficiale di Stadia, ma solo dal telecomando.

Sarà possibile impostare due livelli di volume: uno dedicato alle cuffie e l’altro principale per la TV. Per quanto riguarda la compatibilità, è stato scovato un messaggio che suggerisce ottimizzazioni dedicate su alcune tipologie di prodotti Android TV, quindi potrebbero verificarsi dei problemi nella stabilità dei giochi in streaming.

Altre note sparse in giro nel codice citano l’arrivo del tanto richiesto supporto alle chat vocali, gruppi e un sistema d’inviti. Il tutto però sembra ancora in fase di sviluppo, ma essendoci forti riferimenti a queste feature, è probabile che Google sia prossima alla loro introduzione nell’ecosistema di Stadia.

Infine sarà possibile eliminare anche le clip registrate su Stadia, dato che ad oggi si può eliminare solo una clip per volta, un processo non proprio comodissimo. Con i futuri aggiornamenti gli utenti dovrebbero finalmente avere maggior margine di controllo nella pulizia dei contenuti registrati nella raccolta.

Ricordiamo che nel mese di marzo l’update 3.9 aveva anticipato già diverse novità a cui l’azienda sta lavorando.

La novità celate nella build 3.9 sono state raccolte in un changelog completo diffuso dai colleghi di 9to5google.

  • App Android TV: la discussa applicazione per Android TV è in arrivo e permetterà di accedere a più profili contemporaneamente, navigare nel negozio Stadia ed effettuare acquisti direttamente dalla Smart TV. Questo trasformerà i televisori in vere e proprie console virtuali.
  • Gameplay touchscreen: molto presto sarà introdotta la possibilità di giocare utilizzando il touch del display per i dispositivi Android. Non è chiaro al momento quali siano i piani per questa feature e se sarà implementata per tutti i i titoli in catalogo, o solo quelli meno complessi e adatti al controllo tattile.
  • Note del giocatore: funzionalità che permetterà agli utilizzatori di Stadia di inserire delle note relative agli altri utenti.
  • Nuovi pulsanti per il player: il lettore di acquisizione includerà dei nuovi pulsanti che permetteranno di andare avanti o indietro di 5 secondi.
  • Chat di gruppo: a quanto pare  le chat di gruppo saranno presto rilasciate sull’applicazione di Android. Questa funzione dovrebbe collocarsi tra le voci “Amici” e “Messaggi” nel pannello social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.