Galaxy S7 e S7 Edge ricevono in Italia le patch di sicurezza di dicembre

Galaxy S7 e S7 Edge ricevono in Italia le patch di sicurezza di dicembre

Galaxy S7 e S7 Edge stanno ricevendo in queste ore un nuovo aggiornamento di sistema. Parliamo, nello specifico, dei soli modelli no-brand smerciati in Italia, pronti evidentemente a seguire a stretto giro le sorti perpetrate sui modelli europei. E in effetti, il contenuto dell’aggiornamento è il medesimo.

Bisognerà infatti aspettare ancora un po’ prima di sperimentare le novità di Android 8.0 Oreo, ma nel frattempo i possessori di Galaxy S7 e S7 Edge apprezzeranno senz’altro i miglioramenti in termini di sicurezza. L’aggiornamento in questione porta infatti al primo dicembre il livello delle patch di sicurezza, dunque in perfetta simbiosi con gli ultimi Galaxy S8 e i più recenti smartphone Android in commercio.

Praticamente zero le novità contingenti, e lo dimostra il peso specifico risicatissimo dell’update (appena 25,60 megabyte). Segno dunque di una conferma del lavoro svolto da Samsung, in attesa di funzionalità e aggiunte ben più corpose con il futuro rilascio di Android 8.0 Oreo personalizzato ad-hoc secondo i dettami dell’interfaccia proprietaria Samsung Experience 9.0, già in fase di test sui primi top di gamma del 2017 coreani.

L’appuntamento è insomma fissato tra qualche mese, ma nel frattempo vale comunque la pena procedere con l’installazione dell’aggiornamento di cui trattasi. Il roll-out è già partito da qualche ora e convoglierà su tutti i terminali no-brand italiani entro i prossimi giorni. Potete ad ogni modo controllare la presenza di nuovi aggiornamenti di sistema sui vostri Galaxy S7 e S7 Edge recandovi all’interno del menu impostazioni e selezionando la voce “Scarica aggiornamenti manualmente” contenuta dentro l’apposita sezione “Aggiornamenti software”.

[trovaprezzi prodotto=’Galaxy S7′]