EA Sports abbandona FIFA, ma la Federazione lavora a nuovi giochi

Durante il suo ultimo incontro con gli investitori per discutere dell’ultimo trimestre finanziario, Electronic Arts ha annunciato ufficialmente che a partire dal 2023 la serie di videogiochi calcistici FIFA, abbandonerà la storica licenza per diventare “autonoma” e con un nuovo nome: EA Sports FC.

Electronic Arts ha già rassicurato tutti confermando che pur diventando una piattaforma indipendente, il titolo continuerà a proporre tutti i suoi marchi di fabbrica, come la modalità Volta, la Serie A e tanto.

“Questa nuova piattaforma indipendente porterà nuove opportunità: innovare, creare ed evolvere. Si tratta di molto più di un solo cambiamento simbolico: come EA SPORTS, ci impegniamo a garantire che EA SPORTS FC sia un simbolo di cambiamento. Siamo impegnati a reinvestire in modo significativo nello sport e siamo entusiasti di lavorare con un numero ampio e crescente di partner per sviluppare nuove autentiche esperienze che portino gioia, inclusività ed immersività ad una comunità di fan globale. Non vedo l’ora di condividere maggiori dettagli su questi piani nei prossimi mesi”.

La FIFA non abbandonerà il mercato, nuovi videogiochi sono in arrivo

Al contempo, mentre EA annuncia questo distacco definitivo dalla federazione, la FIFA intanto annuncia che non intende lasciare il mercato dei videogiochi e di essere già al lavoro con nuovi publisher e sviluppatori per realizzare nuovi e diverse tipologie di giochi basati sull’omonima licenza.

Gianni Infantino, presidente della federazione, al New York Times ha dichiarato che tra i titoli già in cantiere vi sarà un FIFA dedicato ai Mondiali di Qatar 2022, uno dedicato alla FIFA Women’s World Cup 2023, che si disputerà in Australia e Nuova Zelanda e addirittura un calcistico di stampo arcade che non proporrà l’elemento simulativo che caratterizza i titoli di EA Sports.

Nel 2024 sarà poi il turno di un nuovo FIFA tradizionale che a quanto pare nasce proprio con l’intento di entrare in diretta concorrenza con EA Sports FC. L’identità del publisher e dello sviluppatore sono al momento sconosciute.

 

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa