Death Stranding: Director’s Cut arriva su PC con la nuova tecnologia grafica di Intel

Dopo PlayStation 5, l’edizione Director’s Cut di Death Stranding arriverà su PC nella primavera 2022, contemporaneamente su Epic Games Store e Steam.

Questa conversione sarà realizzata in partnership con Intel, che utilizzerà la nuova tecnologia Xe Super Sampling (XeSS), per un’esperienza visiva ancora più incredibile.

L’ XeSS utilizza il machine learning per permettere ai giocatori di esplorare le ambientazioni peculiari in altissima definizione con prestazioni elevate.

Neil Ralley, Presidente di 505 Games ha dichiarato:

Siamo lieti di annunciare questa partnership con Intel per DEATH STRANDING DIRECTOR’S CUT su PC. DEATH STRANDING è stato un titolo estremamente popolare con l’utenza PC e siamo emozionati di vedere come la new tecnologia XeSS di Intel innalzerà l’esperienza dei giocatori sulla DIRECTOR’S CUT.

La versione PC del gioco inoltre include la Modalità Foto, il supporto a monitor ultra-wide e la possibilità di alzare il frame-rate. La DIRECTOR’S CUT include anche dei contenuti esclusivi cross-over dalla serie HALF-LIFE della Valve Corporation e da Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red.

Non è chiaro al momento se i possessori della versione originale per PC potranno aggiornare gratuitamente la loro copia alla Director’s Cut, oppure dovranno riacquistarla. Il fatto che 505 Games e Kojima Production non si siano ancora pronunciati sembra propendere per la seconda opzione.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa