Come scegliere un hosting per WordPress

Come scegliere un hosting per WordPress

La maggior parte di coloro che hanno un sito internet oggi utilizza WordPress come CMS. Si tratta per altro del CMS più diffuso, semplice da utilizzare e di qualità, pur restando tra i prodotti di libero accesso, quindi senza costi da affrontare per il suo acquisto e l’implementazione in un sito. Detto questo, mentre si sta preparando tutto per rendere operativo un sito oltre al CMS ci si deve preoccupare anche del servizio di hosting, che ci permetterà di consentire ad ogni nostro utente di accedere ai contenuti che desidera, di visualizzare le pagine del nostro sito e di avere sufficiente spazio online per ospitare contenuti, immagini e così via. Sul sito HostingIdeale è disponibile una classifica dei migliori servizi di hosting per siti realizzati tramite WordPress; noi vorremmo invece indicarti quali siano gli elementi essenziali di un buon servizio di hosting per WordPress.

Le caratteristiche fondamentali

Un buon servizio di hosting per WordPress deve avere alcune qualità essenziali. Quando questi elementi sono al top, anche il nostro sito funzionerà al meglio e senza problemi di sorta. Stiamo parlando della sicurezza dei dati caricati sul server remoto, dell’affidabilità quotidiana del servizio reso, della semplicità di utilizzo del servizio di hosting e della disponibilità di un servizio di supporto, possibilmente sempre disponibile. Oltre a questo per molti di coloro che stanno costruendo un sito, o che ne possiedono già uno e intendono metterlo online, anche il prezzo, mensile o annuale, ha il suo perché. Del resto nella maggior parte dei casi si dà vita a un sito internet perché si intende guadagnare qualcosa: se la maggior parte delle entrate sono assorbite dalle spese per il servizio di hosting, per quanto esso possa essere valido nella maggior parte dei casi non fa per noi.

Affidabile, sicuro, veloce

Ognuno per il proprio sito internet sogna che sia velocissimo nel caricare le pagine, indipendentemente dal traffico presente; che non presenti problemi di alcun tipo e che carichi correttamente tutti i contenuti. Per quanto riguarda le questioni tecniche dal lato di produzione delle pagine, ci dovremo armare di pazienza e attenzione, cercando di limitare la presenza di errori o problematiche varie. Il servizio di hosting invece ci dovrà offrire una buona velocità, un traffico massimo elevato e una grande facilità di utilizzo. Senza queste caratteristiche di base tutto il resto passa in secondo piano.

L’importanza di un buon servizio di assistenza

Nella gestione quotidiana di un sito internet capita sempre qualche problema di vario genere. Se tali problemi sono irrisolvibili, perché riguardano il servizio di hosting o questioni ad esso connesse, non si può fare altro che contattare il servizio stesso, sperando di ottenere delucidazioni. Scarsa velocità nel caricare le pagine, errori in alcuni link, mancato aggiornamento del sistema, sono tutte problematiche comuni, cui può rispondere un servizio di assistenza rapido e affidabile. Purtroppo non tutte le aziende funzionano nella medesima maniera, avere a disposizione un servizio di assistenza rapido è essenziale, ci permette infatti di risolvere ogni piccola questione rapidamente, per poi passare a svolgere altre attività più importanti.

Commenti Facebook