Come guardare video del PC su una TV nuova o datata

Come guardare video del PC su una TV nuova o datata

Rispetto ad un monitor standard per computer o un laptop, la TV è più adatta per la visione di film per via delle dimensioni e della posizione che assume lo schermo nell’arredamento della nostra casa. Di conseguenza, potresti aver bisogno di collegare il tuo PC alla TV per guardare i film del PC comodamente sul divano.

Guardare film dal PC alla TV

Per guardare video da un computer su uno schermo TV di grandi dimensioni, è necessario eseguire una serie di azioni.

Collegamento del computer alla TV

L’unico modo per utilizzare un televisore come mezzo per visualizzare i dati multimediali da un computer è connettere il PC alla televisione e i modi per farlo sono molteplici:

HDMI

Oggi, ci sono molti dispositivi in ​​grado di riprodurre contenuti video e audio. Per impostazione predefinita, se di ultima generazione, sono dotati di porte HDMI che consentono di trasmettere i segnali alla massima velocità possibile e con una minima perdita di qualità. Se possibile, è meglio usare questo tipo di connessione, poiché non è solo la più veloce, ma anche universale, cioè, funziona simultaneamente con streaming video e audio. Occorrerà verificare se anche la TV ne è dotata.

VGA

Utilizzare la presa VGA è un metodo alternativo che veniva spesso utilizzato nel recente passato. Questa porta è presente su quasi tutte le macchine, sia essa sia un computer o un laptop. Sfortunatamente, spesso ci sono situazioni in cui non c’è la porta VGA sulla TV, e quindi non è possibile utilizzare questa alternativa. Inoltre questo collegamento trasferisce solo il video e non l’audio, pertanto in concomitanza, dovremo collegare anche un cavo audio tra i due dispositivi.

Wi-Fi

Se sei il proprietario di Smart TV o sei pronto ad acquistarne una, la connessione WiFi può essere un’ottima alternativa. Si può utilizzare una Google ChromeCast (è una specie di chiavetta internet che va collegata alla porta HDMI della tua TV e permette la connessione wifi), oppure tramite speciali plugin browser che effettuano lo share dei contenuti sul PC. Fondamentale che il PC abbia una scheda di rete Wi-Fi interna o tramite adattatore.

USB

È possibile utilizzare la presa USB del televisore solo nel caso in cui si ha a disposizione uno speciale convertitore da USB a HDMI o VGA. E’ comunque una soluzione una molto raramente e non sempre da i frutti sperati.

RCA

Se si desidera guardare film da un PC su un televisore datato, e che abbia i soli connettori RCA, sarà necessario comprare i convertitori di segnale speciali. Anche questa soluzione è piuttosto datata e di bassa qualità poiché la qualità dell’immagine finale si deteriora notevolmente rispetto a quella originale.

Installazione del software necessario

I formati video presenti sul computer possono essere di tipi differenti e i codec sono una delle parti importanti per la buona riproduzione di ogni tipo di file video: sono responsabili della corretta decodifica del filmato e tra i più conosciuti e i più performanti abbiamo K-Lite Codec Pack.

Per riprodurre film dal tuo computer alla televisore, avrai bisogno anche di un altro speciale software: Freemake Video Converter. Il programma ti permetterà di preparare il tuo film per visualizzazione sulla TV. Di solito, i film scaricati da Internet sono in formato MP4, e se hai un televisore moderno, non è un problema, ma per una TV più datata dovrai convertire il formato MP4 in AVI visto che non è supportato. Per fare questo potrai servirti appunto del programma di Freemake. Scarica e installa il software sul tuo PC e leggi la guida sulla conversione di MP4 in AVI. Aggiungi il tuo video MP4 usando il pulsante “+Video”. Poi clicca “in AVI” . Scegli la cartella di destinazione per il filmato in AVI e fai clic sul pulsante “Converti”. Dopo alcuni minuti il tuo file AVI sarà pronto. Praticamente è un  gioco da ragazzi.  Ti servirà anche un lettore multimediale. Puoi utilizzare Media Player Classic, VLC o qualsiasi altro software di riproduzione.

Riproduzione di film

Dopo aver installato il software necessario, puoi iniziare a guardare i film. Per fare ciò, seleziona il video desiderato eseguendo ovviamente un doppio clic sul file.

Abbiamo esaminato diversi metodi di conversione senza essere entrati nel dettaglio, ad ogni modo la connessione tramite cavo HDMI è sicuramente la più affidabile e la più performante. Se, dopo aver letto queste banali istruzioni, hai domande, commenta questo post e saremo lieti di aiutarti.