Call of Duty: Warzone – con la Season 3 arriva il più grande aggiornamento di sempre per il battle royale

Call of Duty: Warzone – con la Season 3 arriva il più grande aggiornamento di sempre per il battle royale

Call of Duty: Warzone si avvia verso la Season 3 con il più grande aggiornamento di sempre, che Activision descrive come “la più grande offerta di contenuti gratuiti nella storia di Call of Duty”.

La nuova stagione segna infatti un nuovo e importante traguardo per Call of Duty: Warzone, che da poco ha superato i 100 milioni di giocatori dal lancio, avvenuto lo scorso anno. L’esperienza del battle royale free-to-play porterà i giocatori in un viaggio indietro nel tempo, nell’anno 1984, durante la Guerra Fredda.

Warzone presenterà enormi cambiamenti, tra cui nuovi ed esclusivi punti d’interesse, un nuovo e migliorato gameplay e importanti ottimizzazioni grafiche su tutta la mappa, compresi gli edifici. Tutte le superfici e tutti gli oggetti sono stati migliorati per fornire un’esperienza di gioco più fluida. Nella Season 3 di Black Ops Cold War, i giocatori potranno sperimentare nuove mappe e nuove modalità multigiocatore, con l’arrivo del nuovo capitolo di Call of Duty Zombies nella modalità Epidemia e una serie di nuovi equipaggiamenti da combattimento, da utilizzare nelle prossime battaglie.

Activision ha voluto anche ripercorrere quelli che sono stati i momenti più memorabili che hanno portato i giocatori a vivere gli eventi di questa Season 3:

  • Per settimane, gli utenti hanno combattuto gli  Zombie su Warzone, tracciando la loro avanzata attraverso i protocolli di contenimento e le zone corrotte.
  • Ieri, con l’arrivo della più grande orda Zombie mai registrata, milioni di giocatori hanno assistito ad un evento in-game che si è concluso con un’esplosione nucleare che ha decimato completamente la mappa di Warzone, oscurando l’intera Verdansk.
  • Dopo l’esplosione, i giocatori sono stati trasportati su Rebirth Island, dove una serie di misteriosi indizi e messaggi nascosti presenti nel gioco hanno aiutato gli utenti a svelare i restanti segreti e a capire cosa sia realmente successo in Warzone, per poi condurre nuovamente tutti a Verdansk, nell’anno 1984, e dando così inizio all’attesissima Stagione 3.
  • Oggi la community celebra l’aggiornamento di Warzone giocando con tutti i nuovi elementi della Stagione 3, tra cui il nuovo look Verdansk 1984 della mappa di Warzone, e una serie di nuovi contenuti multigiocatore e Zombie anche su Black Ops Cold War. 

A seguire il trailer ufficiale della Season 3:

Rob Kostich, Presidente di Activision, ha dichiarato:

La Season 3 porta con se non solo una transformazione della mappa all’anno 1984, ma anche un’enorme quantità di contenuti e nuovi aggiornamenti, di cui molti già al lancio, su Warzone. Non solo, abbiamo anche intenzione di portare tanti contenuti gratuiti per Black Ops Cold War. Oggi è davvero un giorno da ricordare per i giocatori e la nostra community. C’è molto altro in arrivo in questa stagione e nei prossimi mesi, tenetevi pronti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.