BlackBerry KEYone, dove è finito Android 8.0 Oreo? Intanto ecco le patch di maggio

BlackBerry KEYone, dove è finito Android 8.0 Oreo? Intanto ecco le patch di maggio

C’è un nuovo aggiornamento di sistema per tutti i possessori di BlackBerry KEYone. Non si tratta purtroppo di Android 8.0 Oreo e in tal senso gli utilizzatori dell’apprezzato smartphone con tastiera fisica resteranno a “bocca asciutta”. Quanto meno per un po’. Come precisato dalla stessa azienda canadese, BlackBerry KEYone dovrà per il momento ripiegare sulle patch di sicurezza Android di maggio, incastonate per l’appunto nell’ultimo aggiornamento inoltrato agli utenti durante il corso della giornata di ieri.

E Android 8.0 Oreo? Non c’è traccia, almeno per il momento, e bisognerà ancora pazientare, anche se BlackBerry conferma che l’importante major release – pronta ad impreziosire ancor di più lo smartphone con tastiera fisica, che potrà a questo punto esser insignito dei punti di notifica, del riempimento automatico del testo e, soprattutto, della possibilità di eseguire in finestra due applicazioni contemporaneamente – è comunque in dirittura di arrivo. Certo, la dicitura “soon” (ossia “presto”) è abbastanza generica e vuol dire tutto o niente: domani, nei prossimi giorni, la prossima settimana od il prossimo mese.

Quel che appare certo è che l’aggiornamento Android 8.0 Oreo è a buon punto e probabilmente abbisogna di necessari e fisiologici correttivi, onde evitare di rilasciare ai possessori di BlackBerry KEYone un firmware poco stabile e gravato da bug senz’altro fastidiosi. Il presente è targato sicurezza, argomento sempre caldo per il gigante canadese che, conformemente al proprio impegno, non ha tardato a rilasciare sul proprio smartphone le patch di sicurezza Android di maggio coniate da Google ad inizio mese sulla gamma Pixel. E su questo gli utenti della mora potranno in fondo “piangere con un occhio”, come si suol dire, visto che c’è chi tra la concorrenza ha rilasciato livelli di sicurezza di aprile o addirittura ha saltato a piè pari nuovi aggiornamenti di sistema. Speriamo a questo punto che l’attesa verso Android 8.0 Oreo possa esser breve.

FONTE: GizChina