Apple Watch: nuovi leak sulle funzionalità del prodotto

Apple Watch: nuovi leak sulle funzionalità del prodotto

L’Apple Watch avrà la capacità di misurare la pressione sanguigna, la glicemia e i livelli di alcol nel sangue, secondo le informazioni recentemente rivelate di uno dei partner commerciali più famosi di Apple.

Rockley Photonics ha sviluppato sensori ottici non invasivi per la rilevazione di più informazioni sulla salute correlate al sangue, tra cui la pressione sanguigna, la glicemia e i livelli di alcol, molti dei quali sono normalmente rilevabili solo con attrezzature mediche dedicate. I sensori di Rockley irradiano luce ad infrarossi attraverso la pelle dell’utente, proprio come i sensori già esistenti sul retro dell’Apple Watch per la rilevazione della frequenza cardiaca ed i livelli di ossigeno nel sangue.

Rockley ha dichiarato che Apple ha rappresentato la maggior parte delle sue entrate negli ultimi due anni e che ha un “accordo di fornitura e sviluppo” in corso con la società, in base al quale possiamo essere certi della veridicità del leak e dell’effettivo possibile arrivo di queste nuove funzioni.

Data la crescita di Rockley Photonics e la portata della partnership di Apple con l’azienda, sembra essere praticamente inevitabile che la tecnologia dei nuovi sensori di salute dell’azienda possano essere assimilati da Apple stessa ed impiegati in uno dei loro prodotti di punta.

L’azienda ha a disposizione un ufficio a San Jose, oltre alle strutture ad Oxford, Cardiff, Cork e Helsinki. Rockley dichiara che i suoi sensori di prossima generazione potrebbero essere impiegati nel mercato smartwatch di consumo anche prima del 2022, e questo in concomitanza al lancio di Apple Watch Series 8.

Fino ad ora i rumor avevano indicato che già l’Apple Watch Series 7 avrebbe dovuto avere il monitoraggio del glucosio nel sangue, ma i commenti diretti di Rockley indicano che la produzione è stata ritardata fino al 2022. È anche possibile che il monitoraggio della glicemia possa arrivare sull’Apple Watch Series 7 questo stesso anno in seguito ad una significativa espansione della tecnologia di Rockley: di questo, tuttavia, non possiamo esserne certi.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.