Apple TV: nel 2021 arriverà la svolta gaming

Apple TV: nel 2021 arriverà la svolta gaming

Continuano incessantemente i rumor sulla prossima generazione di Apple TV e questa volta è una fonte piuttosto autorevole come Bloomberg a gettare benzina sul fuoco.

Secondo la testata, il 2021 segnerà per Apple un primo importante passo nel gaming casalingo e il fulcro di questa nuova strategia vedrà al suo centro proprio il lancio di una nuova Apple TV di ultima generazione, dotata del nuovo processore Silicon M1.

Il giornalista Mark Gurman non ha svelato molti dettagli specifici, limitandosi però a confermare che il device avrà un design pressoché identico a quello già noto di Apple TV, ma con un rinnovato hardware pensato per offrire prestazioni di alto livello nell’ambito del gaming.

Nei giorni scorsi Nikkei Asia ha diffuso un report in cui menzionava che Apple starebbe programmando una scaletta molto aggressiva della produzione di MacBook Pro e iMac Pro, armati dei nuovi processori Silicon M1.

Oltre a loro però si parlava proprio di una nuova Apple TV pensata per soppiantare il modello attualmente in commercio, rilasciato sul mercato nel 2018.

L’azienda starebbe infatti contattando gli sviluppatori per incrementare il livello di dettaglio raggiungibile dai loro giochi presenti nel servizio in abbonamento Arcade, con l’obiettivo di iniziare a gareggiare con le home console.

Fonte

Rispondi