Apple rilascia macOS High Sierra 10.3.6 e porta AirPlay 2 su Mac

Apple rilascia macOS High Sierra 10.3.6 e porta AirPlay 2 su Mac

Apple ha completato gli aggiornamenti dei suoi quattro sistemi operativi, iOS, macOS, watchOS e tvOS, con il rilascio di macOS High Sierra 10.13.6, includendo per la prima volta il software AirPlay 2 su Mac. Il nuovo update giunge dopo circa un mese e mezzo dal precedente aggiornamento e porta con sé poche funzionalità, ma diversi miglioramenti delle prestazioni per i computer dell’azienda.

Come novità più importante del nuovo sistema operativo troviamo l’introduzione della tanto attesa compatibilità con il protocollo AirPlay 2 di Apple, che consente lo streaming multi stanza su Mac e speaker audio compatibili con il formato. Per ora sembra che il supporto sia stato limitato solamente ad iTunes, in attesa delle future versioni del sistema operativo per ampliare l’accesso alle restanti periferiche.

macOS High Sierra 10.13.6 disponibile sul Mac App Store

Presentato al WWDC 2017, AirPlay 2 è stato lanciato per la prima volta in iOS 11.4 nel mese di maggio, offrendo agli utenti la possibilità di ascoltare musica e riprodurre l’audio di film e video su più speaker o hardware compatibili, come l’Apple TV con tvOS 11.4. Al momento del rilascio del supporto, l’HomePod è l’unico altoparlante audio a beneficiare delle funzionalità di streaming simultaneo di AirPlay 2, sebbene importanti produttori come Bang & Olufsen, Denon, Marantz e Sonos abbiano promesso di implementare il supporto sugli attuali dispositivi attraverso un aggiornamento firmware.

Oltre ad AirPlay 2, macOS High Sierra 10.13.6 incorpora alcuni miglioramenti non specificati per la stabilità e la sicurezza dei Mac compatibili. Le correzioni dei bug includono invece un problema che impediva all’applicazione Foto di riconoscere i supporti AVCHD di alcune fotocamere, oltre alla risoluzione di un bug che impediva a Mail di spostare i messaggi di Gmail su un secondo account.

Il nuovo aggiornamento per Mac arriva una settimana dopo il rilascio dell’ultima beta per gli sviluppatori. L’update ha richiesto circa un mese di test di valutazioni prima del debutto ufficiale. Gli utenti con un Mac compatibile possono scaricare gratuitamente l’aggiornamento macOS High Sierra 10.13.6 direttamente dal Mac App Store. Lo spazio libero richiesto è di almeno 1.88 GB.