Apple conferma: i nuovi iPhone arriveranno in ritardo

Apple conferma: i nuovi iPhone arriveranno in ritardo

Dopo mesi di speculazioni arriva finalmente la conferma ufficiale da parte di Apple: la prossima linea di iPhone 12 non riuscirà a rispettare il periodo di lancio a cui la Mela ci ha abituati nel corso degli anni scorsi.

La casa di Cupertino ha esplicitamente dichiarato che ci sarà un ritardo di qualche settimana nella distribuzione dei prossimi iphone. La notizia è stata resa nota da

Luca Maestri, durante l’incontro con gli investitori tenutosi durante la comunicazione dei risultati finanziari del terzo trimestre:

Lo scorso anno abbiamo iniziato a vendere i nuovi iPhone a fine settembre, quest’anno prevediamo che le scorte siano disponibili poche settimane dopo.

Questo sembra implicitamente avvalorare quelle voci che volevano una release dei nuovi iphone fissata per il mese di ottobre 2020.

Nei giorni scorsi l’insider iHacktu Pro aveva pubblicato addirittura una scaletta degli annunci previsti durante l’evento online di Apple previsto per quella data:

  • Reveal del nuovo iPhone 12
  • Presentazione dei nuovi Apple Watch Sserie 6, che potrebbero non avere il Force Touch.
  • Presentazione del tanto discusso AirPower, accessorio in sviluppo che permetterà di
  • ricaricare i dispositivi Apple.
  • Presentazione di un nuovo iPad, forse il modello con display da 10,8 pollici

Una scaletta che potrebbe ancora essere valida, dato che non sappiamo l’effettiva data in cui si terrà la presentazione di Apple.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.