Android 11 arriva su cinque smartphone Nokia

Android 11 arriva su cinque smartphone Nokia

Per i possssori di uno smartphone Nokia la settimana inizia senza dubbio all’insegno della positività e delle novità con l’arrivo in Italia di Android 11 su ben cinque smartphone che lo avevano precedentemente ricevuto tra marzo e aprile in alcuni paesi.

I device in questione sono Nokia 2.2, Nokia 2.3, Nokia 3.2, Nokia 4.2 e Nokia 8.1. Le modifiche apportate dall’aggiornamento sono univoche per tutti i device citati e oltre ad Android 11, portano in dotazione anche altro, come potete leggere nel changelog ufficiale a seguire:

  • Gestisci le tue conversazioni: Rimani in contatto con coloro che contano gestendo le conversazioni attraverso più app di messaggistica in un unico posto sul tuo smartphone Nokia.
  • “Ehi Google, mostrami la mia giornata”: Usando il pulsante dedicato di Google Assistant o solo la tua voce, ottieni un’istantanea completa della tua giornata, e quando hai bisogno di concentrarti o rilassarti, usa gli strumenti del Digital Wellbeing come la modalità Focus e Bedtime.
  • Autorizzazioni auto-ripristinate: Supportando il nostro impegno nel fornire esperienze mobile sicure e affidabili, gli smartphone Nokia su Android 11 resetteranno i permessi delle app che non sono state utilizzate da un po’, autorizzando solo a quelle recenti di accedere ai dati personali.

Le novità di Android 11:

  • Nuova sezione Conversazioni nelle notifiche
  • Notifiche a bolla (simili a quelle di Facebook Messenger)
  • Miglioramenti all’AI, suggerimenti personalizzati in base alla conversazione
  • Nuovo menu di spegnimento con la possibilità di gestire i propri dispositivi (Controlli Dispositivo)
  • È ora possibile autorizzare una sola volta l’accesso ad un determinato controllo; inoltre, tutte le autorizzazioni concesse verranno revocate dopo un certo periodo di inattività
  • App suggerite nella dock del launcher
  • 62 nuove emoji, 55 varianti di categoria e genere (Emoji 13.0)
  • Nuova interfaccia screenshot con scorciatoie veloci per condividere e modificare
  • Menu multitasking con “Screenshot”, “Seleziona” e schede app più grandi
  • Registratore dello schermo integrato con acquisizione audio
  • Le finestre Picture-in-Picture possono essere ridimensionate
  • Feed della cronologia delle notifiche ridisegnato
  • Android 11 consente l’esecuzione delle app di notifica dell’esposizione senza che sia necessario abilitare l’impostazione della posizione del dispositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.