Addio Windows 10 S, benvenuto Windows 10 S Mode

Addio Windows 10 S, benvenuto Windows 10 S Mode

Windows 10 S è una particolare edizione di Windows 10 dedicata essenzialmente al mondo scolastico. Rispetto la versione standard è molto più leggera per un semplice motivo, non permette l’installazione dei tradizionali applicativi Win32. É possibile paragonare questa versione del sistema operativo come un rivale di Chrome OS, anch’esso sulla stessa lunghezza d’onda. Attualmente questa variante va acquistata “a parte”, ma in futuro Microsoft potrebbe mischiare le carte in tavola imboccando una soluzione diversa ma, secondo il nostro punto di vista, più semplice. Ogni versione di Windows 10 potrà trasformarsi in “S”.

Windows 10 S: il nuovo approccio di Microsoft

Il portale Thurrott ha avuto modo di visionare alcuni documenti interni di Microsoft che lascerebbero presagire l’arrivo di una nuova modalità dedicata nei sistemi operativi Windows 10 Home, Enterprise e Pro. Microsoft vuole inserire una particolare modalità che se attivata permetterebbe di trasformare il suo sistema nella più leggera versione S. Una sorta di tasto On e Off diciamo, una comodità non da poco.

Questo sembrerebbe essere anche un modo per cercare di spingere maggiormente il proprio store rispetto le classiche soluzioni presenti nel web. C’è da dire che scaricare applicazioni Windows reperendole direttamente dallo Store Microsoft è certamente più sicuro che andarsene in rete a scaricare chissà cosa. Chi utilizza Windows 10 Home potrà disabilitare la S Mode gratis, mentre i clienti Windows 10 Pro con S  Mode attiva dovrebbero pagare 49 dollari per disabilitarla. Purtroppo per ora non ci sono maggiori informazioni. Restiamo comunque in attesa di nuovo materiale.