YouTube restringe le regole sui contenuti relativi ai bambini

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

La piattaforma video YouTube sta cercando di reprimere gli abusi e gli errori relativi ai video dedicati ai bambini. I burloni e i creatori discutibilmente etici che hanno preso di mira i bambini o li hanno utilizzati nei loro video stanno per avere un periodo difficile per raggiungere gli spettatori e guadagnare soldi.

La tendenza dei bambini a guardare una serie di video algoritmicamente suggeriti ha portato alcuni YouTubers a cercare di inserire i loro contenuti nei flussi dedicati ai bambini. Per esempio, alcuni hanno inserito Peppa Pig all’interno dei loro video, per far riconoscere il proprio video come caratterizzato dal simpatico personaggio, per poi portare Peppa Pig in visita ad un macello o qualcosa del genere. Un filmato che potrebbe risultare divertente ad un adolescente annoiato, ma non al dipartimento di pubblicità di YouTube. Anche i contenuto con i bambini, ma non per i bambini, è stato un problema.

Al fine di contrastare questa “tendenza alla crescita”, Google sta scandagliando i contenuti a misura di bambino tramite un controllo più rigoroso del contenuto, la demonetizzazione per i falsi contenuti per bambini, rigido controllo nei commenti all’interno dei contenuti kid-friendly e una migliore comprensione del contesto: a tal fine, YouTube sta “aumentando il numero di esperti con cui collabora e raddoppiando il numero di Trusted Flagger con cui lavoriamo” per monitorare al meglio questo genere di cose.

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }